Resta con me – Erika Vanzin: un New Adult Romance, primo di una serie, che mi ha fatto emozionare e che rientra a pieno titolo tra le mie nuove droghe.

Resta con me

resta con meTITOLO: Resta con me

AUTORE: Erika Vanzin

EDITORE: Auto pubblicato

PREZZO: € 10.40 cartaceo

 

RECENSIONE:

Attenzione, attenzione! Non so se sia il bel tempo (arrivato anche in Galles, confermo, ma non urliamolo troppo ai quattro venti, grazie), non so se ho la febbre e il termometro non me lo segnala, ma sì, ho letto un altro romance che mi è piaciuto, mi ha emozionata (cara autrice sappi che l’ho finito in lacrime) ed è la mia nuova droga. Ora mi do una calmata, cerco di ordinare le idee che rimbalzano fuori dalla mia testa e puntano dritto sulla tastiera del pc senza passare dal via, e provo a scrivere qualcosa di comprensibile.

La protagonista, Joshua (sì, nome maschile ad una donna, d’altronde anche nei libri le madri pazze esistono), è una giovane donna, scrittrice; una storia d’amore seria alle spalle, interrotta tragicamente, l’ha fatta fuggire dal suo mondo in Texas, l’ha allontanata dai social, e l’ha portata nella grigia Londra. (Un luogo dove il clima non mette l’allegria, ne so qualcosa).

Poi c’è lui, Philip, attore e cantante, biondo, occhi azzurri, ovviamente un figo e idolo di Joshua, con la passione per lo skate (ce l’ha pure lei).

Detta così sembra la classica storiella d’amore, lo so, eppure, wow. Nonostante entrambi godano di fama (lui sicuramente molto più di lei, anche se Joshua con i suoi romanzi fantasy ha ottenuto un discreto successo), Erika Vanzin è stata molto brava a caratterizzarli, tanto da renderli agli occhi dei lettori una donna e un uomo assolutamente normali, ricchi di debolezze, con problemi di autostima e una vita non sempre perfetta.

Non è una storia d’amore carica di cliché. Tutt’altro. E questo non può che andare a favore di questa serie (perché sì, Resta con me è il primo volume di una serie New Adult Romance). Non c’è il bad boy, non ci sono problemi di droga e cattive compagnie e anche se apparentemente c’è il cliché del «bellissimo e pieno di soldi» la cosa non viene mai sfoggiata. O meglio, ok, Joshua sbava quando c’è Philip, ma l’autrice descrive i suoi pensieri in modo divertente ed ironico tanto che la cosa non risulta pesante; la ricchezza di Philip invece non viene mai menzionata, come vi ho detto sembra un ragazzo normalissimo.

Resta con me mi ha dato l’idea di essere un romance scritto da una donna che ama il genere e che sa cosa significa leggere sempre la solita storia d’amore trita e ritrita, magari mi sbaglio eh, ma questa è stata appunto la mia impressione.

Questo libro è veramente molto valido. Erika Vanzin scrive molto bene (colgo l’occasione per dire che in questo caso siamo in presenza di un libro auto pubblicato per volontà personale e che non è il primo libro scritto dall’autrice, e si vede). La storia è scorrevole, fresca, lineare. C’è qualche errore di battitura, ma niente di grave e fastidioso. Si tratta di una lettura che si legge in un paio di giorni perché non riuscirete a staccarvi, credetemi. Questa serie sarà la mia nuova droga. Siete avvisati.

resta con meresta con meresta con meresta con me

Link Amazon: https://amzn.to/2KoFoRu

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Recensione sponsorizzata

One Reply to “Resta con me – Erika Vanzin RECENSIONE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.