Come vento sulla pelle – Elisabetta Tirabassi: il primo romance che mi abbia fatto pensare “finalmente qualcosa di diverso, di nuovo e di originale”.

Come vento sulla pelle

come vento sulla pelleTITOLO: Come vento sulla pelle

AUTORE: Elisabetta Tirabassi

EDITORE: Nativi Digitali Edizioni

PREZZO: € 12.50 cartaceo; € 2.99 e-book

 

RECENSIONE:

Nella vita quotidiana di Anna, tra le lezioni all’università e le risate con la sua migliore amica Marina, si insinua progressivamente Tobias, un compagno di corso affascinante ma introverso a un punto tale da apparire menefreghista e maleducato.

Perché quel ragazzo, che si dimostra tanto insofferente nei suoi confronti, sembra conoscere inspiegabilmente fatti privati della vita di Anna e dei suoi cari?

Quando mi è stato proposto di leggere questo libro ero un po’ titubante: si tratta di un romance. Se mi seguite da un po’ sapete quanto poco spesso io legga libri di questo genere perché quelle poche volte che l’ho fatto ne sono rimasta sempre delusa, ho sempre letto storie banali e inverosimili.

Conscia del fatto che questa casa editrice difficilmente mi delude ho accettato. Non è stato uno sbaglio!

Come vento sulla pelle è il primo romance che mi abbia fatto pensare “finalmente qualcosa di diverso, di nuovo e di originale”.

Questo è probabilmente dovuto al fatto che Tobias, il protagonista maschile, ha una sorta di potere: riesce a capire perfettamente le emozioni provate da chi lo circonda.

Io sento ogni respiro della tua anima come vento sulla pelle.

Sicuramente questo, per quanto mi riguarda, rappresenta una novità in un romance in cui di solito abbiamo uno dei due che è sfigatissimo ma bellissimo e l’altro bello ma impossibile e pieno di soldi. Qui non c’è niente di tutto ciò!

Tralasciando la capacità di Tobias, entrambi possono essere due personaggi reali. Anna è una ragazza universitaria che può studiare grazie alla borsa di studio perché i suoi genitori non si possono permettere di pagarle l’Università; nel momento in cui viene bocciata ad un esame (come noi comuni mortali) e sa che perderà la borsa di studio Anna si rimbocca le maniche (dopo essersi incazzata e dopo aver pianto per bene) e cerca un lavoretto. Tobias è un ragazzo “normale” che è stato abbandonato dalla sua famiglia quand’era piccolo e che è cresciuto in un orfanotrofio; è un ragazzo che sta sulle sue, sembra timido, introverso e impacciato.

Lei che detestava qualsiasi tipo d’intromissione nel suo mondo, si trovava di fronte un ragazzo in grado di sviscerare la sua parte più intima, privata, unica. Non poteva farle del male nel senso stretto del termine, non poteva farla diventare un topo o magari spezzarle le ossa come fossero di porcellana o ancora incenerirla, ma poteva azzerare le sue difese. Poteva impossessarsi della parte più umana e intima di ogni essere umano. Poteva percepire emozioni e sentimenti ancora prima che fossero chiari a chi li provava.

Capite bene che già da qui ci possiamo rendere conto che questo è un romance diverso dal solito proprio perché i suoi protagonisti sono delle persone comuni!

Entrambi mi sono piaciuti molto e spesso ho empatizzato con Anna, soprattutto per la sua storia da ragazza universitaria e perché anch’io, come lei, non mi sento mai all’altezza degli altri e ho la costante paura di essere una delusione non appena ottengo un fallimento invece che un successo.

Se tutti i romance fossero originali come la storia narrata da Elisabetta Tirabassi in Come vento sulla pelle questo sarebbe un genere che leggerei molto più spesso.

La vicenda è ambientata a Roma ma in realtà l’ambientazione resta abbastanza sullo sfondo; questo non mi ha comunque dato fastidio. Lo stile è semplice, scorrevole e diretto anche grazie alla presenza di molti dialoghi tra i personaggi principali.

In sintesi, consiglio Come vento sulla pelle agli amanti dei romance che avranno l’occasione di leggere una storia che si discosta dai soliti romanzi rosa e per lo stesso motivo lo consiglio anche a chi solitamente non legge romance, perché se è piaciuto a me, non può non piacere anche a voi!

come vento sulla pellecome vento sulla pellecome vento sulla pellecome vento sulla pelle

Link Amazon: http://amzn.to/2AieaU8

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.