Don’t happy Be worry – J. Nobile: Daniele si ritroverà a riflettere su cosa sia davvero importante, perché la vita capita e a volte ci frana addosso.

don’t happy be worry

don't happy be worryTITOLO: Don’t happy Be worry

SOTTOTITOLO: Nuoce gravemente alla carriera

AUTORE: J. Nobile

EDITORE: Self-publishing

PREZZO: € 7.00 cartaceo

SINOSSI:

Daniele ha lasciato la provincia per Milano in cerca di un futuro migliore. Laureato in economia, lavora in una prestigiosa multinazionale come consulente. Sicurezza economica, hotel, taxi, cene, giacca e cravatta, what else? Be’, le cose non sono andate proprio come si aspettava. Al lavoro è un disastro, la promozione che non vuole – ma di cui ha bisogno – un’utopia. Il susseguirsi di inutili giornate copia-incolla, l’ipocrisia, il conformismo, l’arroganza giustificata dall’etichetta, gli stupidi inglesismi e la sudditanza dei colleghi hanno reso la sua esistenza insopportabile. Vorrebbe cambiare vita, ma teme di deludere le aspettative dei genitori, della società, persino le sue… ha paura del futuro e allora va avanti fingendo sia tutto ok, fumando marijuana, svuotando i minibar degli hotel e cercando calore umano su Tinder. In un cocktail di alienazione da social, fretta senza obiettivi, sbriciolarsi dei pensieri-sentimenti-relazioni e precarietà esistenziale, Daniele, dopo l’ennesima delusione lavorativa, si troverà a fronteggiare una difficile situazione familiare e un assurdo coinquilino, che lo porteranno a riflettere su cosa sia davvero importante per lui. Perché la vita capita e, delle volte, ci frana addosso senza darci la possibilità di scansarci.

L’AUTORE:

J. Nobile è nato in Sicilia nel 1989 e per colpa della sua passione per il cinema e l’interpretazione magistrale di Michael Douglas in Wall street, si è ritrovato laureato in economia e business man. Altra sua grande passione è la musica rap, la cui “attitude” e complessità di scrittura sono all’origine della malsana e stupida idea di scrivere.

 

Link Amazon: Don’t happy Be worry

Ti piacciono i miei contenuti? Sostienimi con un caffè!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad Amazon e IBS, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una piccola commissione che utilizzerò per comprare libri, alimentando così il blog e il canale YouTube.
Se vuoi sostenermi puoi acquistare attraverso i link sovrastanti o attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Ad

One Reply to “Don’t happy Be worry – J. Nobile SEGNALAZIONE LIBRO”

  1. Un libro pulp molto gradevole, politicamente scorretto e (volutamente) volgare in cui la lettura scorre frenetica, con alcuni passaggi in cui è difficile interrompersi dall’andare avanti. Come spesso accade negli scritti auto-prodotti ha qualche piccolo errore, ma la qualità complessiva è decisamente buona.
    Personalmente ho una certa inspiegabile simpatia verso il protagonista e ho gradito particolarmente le parti in cui racconta la vita lavorativa e la convivenza con i coinquilini, dove nonostante la sua perenne crisi esistenziale (in alcuni passaggi sembra essere appena uscito dal letto di Tracey Emin) racconta le contraddizioni e i non-sense sociali/lavorativi che spesso i ragazzi della nostra generazione come “giovani consulenti trapiantati al nord” hanno dovuto affrontare.
    Alla fine il libro mi ha lasciato con un sorriso amaro, con la convinzione che dietro Adriano ci sia molto altro e con la curiosità di sapere come andrà avanti la vita del giovane Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.