Il tiranno – Valerio Massimo Manfredi: un libro che parla della vita di Dionisio, passato alla storia come il tiranno di Siracusa.

Il tiranno

il tirannoTITOLO: Il tiranno

AUTORE: Valerio Massimo Manfredi

EDITORE: Mondadori

PREZZO: € 12.50 cartaceo; € 7.99 e-book

 

RECENSIONE:

Il titolo di questo romanzo, Il tiranno, offre già una chiave di lettura, un’interpretazione morale chiara di quello che leggeremo: la vita di Dionisio di Siracusa (V secolo a.C.) passato alla storia come il tiranno di Siracusa.

Dionisio ci viene presentato come un giovane ardito, schietto ma anche intelligente, che senza peli sulla lingua giudica il lavoro dei suoi superiori e sfiderà sé stesso a fare di meglio. Tra complotti politici e guerre, assisteremo all’ascesa al potere di Dionisio e soprattutto alla sua progressiva degenerazione come uomo.

Mi aspettavo di vederlo compiere atti efferati, lussuriosi o volgari, data la pessima fama che lo avvolge, invece la sua degenerazione è più intima, profonda.

Il male commesso e commissionato, le guerre e le morti che sono sua responsabilità, lo cambiano in modo irreversibile, si chiude in sé stesso e diffida di chiunque, tanto che anche i suoi amici faticano a riconoscerlo. Un punto di vista essenziale, infatti, è quello di Filisto, amico intellettuale di Dionisio, che a volte sembra essere la voce della sua coscienza.

Filisto stesso è anche una delle fonti indirette che Valerio Massimo Manfredi ha utilizzato per scrivere il romanzo, come specifica alla fine. La storia e l’ambientazione, infatti, sono curati in modo molto preciso da Manfredi, che in una postfazione specifica le fonti, le scelte lessicali e le poche modifiche sugli avvenimenti storici per rendere più fruibile il romanzo. Ha inserito perfettamente la vicenda nel suo contesto storico, con avvenimenti e figure che interagirono con Dionisio anche nella realtà, caratterizzando con cura i personaggi nel loro modo di pensare e di agire.

Voi uomini pensate solo alla vendetta, all’onore, a mostrare il vostro valore di guerrieri, ma questo non fa che perpetuare gli odi, rinvigorire i rancori. Voi inseguite la gloria, noi piangiamo i nostri figli, i nostri fratelli, i nostri padri e mariti.

Manfredi ha curato molto bene anche le tattiche militari applicate nelle varie battaglie, allegando delle mappe in fondo al libro.

A causa della sua precisione in campo bellico e politico, la prima impressione che ho avuto di questo romanzo è che fosse poco coinvolgente. Ho smesso di apprezzare Dionisio poco dopo l’inizio, perché troppo irruento, e ho faticato molto a capire Filisto, anche se in parte sono d’accordo con il suo atteggiamento ambiguo. In questo modo la lettura è diventata poco emozionante, e solo quando ho terminato il libro mi sono resa conto di essere molto più coinvolta di quanto pensassi.

Dionisio continua a non piacermi, ma ho provato pena per lui, una tristezza profonda per come si è svolta la sua vita, una vita che voleva dedicare a grandi ideali, ma che è stata deviata da altro; una vita spesa cercando amore e affetto, impossibili da trovare nella sua posizione di sovrano assoluto. Una vita grande, ma triste.

Per concludere, tornando alle prime righe di questa recensione, vorrei che l’autore avesse scelto un altro titolo, perché Dionisio non mi è sembrato molto diverso da Ottaviano Augusto come intenzioni o modo di agire, solo più sfortunato nella vita e nel ricordo che la Storia ha conservato di lui.

Ciò che resta di noi, una volta che abbiamo varcato la soglia dell’Ade, non è il ricordo veritiero di ciò che abbiamo compiuto ma l’immagine che di noi è durata plasmata dalla storia.

il tirannoil tirannoil tiranno

Link Amazon cartaceo: https://amzn.to/2Vw2QOn

Link Amazon ebook: https://amzn.to/2VstEio

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

Fabiana

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

erigibbi

©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.