Creed Nato per combattere RECENSIONE FILM: spin-off di Rocky non male per gli appassionati, il cui protagonista è il figlio illegittimo di Apollo Creed.

Creed Nato per combattere

Creed Nato per combattere è lo spin-off di Rocky.

Adonis, figlio illegittimo di Apollo Creed, decide di lasciare il lavoro sicuro da giacca e cravatta così come lo sfarzo della casa in cui la moglie di Apollo lo ha cresciuto, per diventare un pugile professionista, per combattere come suo padre, ma facendosi strada col proprio nome e con le proprie vittorie e le proprie sconfitte. Decide così di rivolgersi a Rocky Balboa, che ormai ha abbandonato da un pezzo le battaglie sul ring per dedicarsi al suo piccolo ristorante.

In questo film Rocky è un uomo sotto ogni aspetto, è ancora più maturo, sa dare insegnamenti sulla vita a un giovane ragazzo che spesso non sa come viverla, ma sa anche riceverli proprio da un giovane che di sbagli ne ha fatti parecchi. Ed è qui la scena più toccante, quando Adonis fa capire a Rocky che per combattere sul ring è necessario combattere anche nella vita e soprattutto PER la vita.

Adonis è stato interpretato da Michael B. Jordan (l’antagonista di Black Panther per intenderci) che oltre a tirar fuori i muscoli (e diventare ancora più bonazzo) ha dimostrato di essere un bravo attore. Stallone, dal canto suo, è partito claudicante, non mi convinceva e non mi piaceva, ma un po’ alla volta è come se fosse riuscito a lasciarsi andare, a entrare ancora una volta nella parte di Rocky Balboa e a farlo bene.

Ovviamente non poteva mancare (in realtà sì, poteva mancare) la storia d’amore. Vi dirò, di per sé la love story poteva anche non esserci perché ai fini della storia non è essenziale, però non è stato nulla di troppo sdolcinato e anzi, ho apprezzato che la ragazza avesse a sua volta dei problemi seri da affrontare.

Le battute e gli sviluppi di trama sono stati spesso prevedibili, ma non mi ha importato più di tanto perché il risultato finale a mio avviso è buono. Creed Nato per combattere è un film piuttosto emotivo che sicuramente consiglio agli appassionati di Rocky Balboa. E poi diciamocelo, è un film gasante, che ti fa venire voglia di andare in palestra, prendere a pugni qualcuno (meglio se un sacco apposito) e diventare miss o mister muscolo super tonico.

Dovrei guardare qualche scena ogni volta che faccio fatica ad alzarmi dalla sedia per andare ad allenarmi, mi sarebbe d’aiuto.

creed nato per combatterecreed nato per combatterecreed nato per combatterecreed nato per combattere

Leggi altre Recensioni Film e Serie TV

A presto cinefili,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.