Delirium – William Bavone, Roberta Busacca SEGNALAZIONE: uno scambio telematico tra due persone alienate che si riscoprono personaggi.

Delirium

deliriumTITOLO: Delirium

AUTORE: William Bavone, Roberta Busacca

EDITORE: Bertoni

PREZZO: € 16.00 cartaceo

 

SINOSSI:

Delirium, Papillon catalano e oro cileno o il carteggio versione 2.0, telematico ma non per questo meno intenso tra due persone alienate che si riscoprono personaggi, due amici d’infanzia ritrovati e il loro ritrovarsi con la natura più intima del proprio Io, in due monologhi interiori senza soluzione di continuità che si abbracciano, si rimandano, si fanno eco nelle suggestioni e nel libero fluire dei pensieri, delle manie, dei rituali più sacri e delle ossessioni quotidiane con picchi di lucidità, talvolta cinica altre più benevola. Questo gioco delle lenti e degli specchi con cui i due personaggi studiano loro stessi e il mondo esterno è ritmato dallo snocciolarsi graduale ma costante di una serie di indizi, all’apparenza irrisori, quasi grotteschi nel caleidoscopio di conversazioni senza incipit eppure forieri di un messaggio criptato, rivelatori di un’identità mai sospettata e di un mistero perfettamente insinuato tra le nervature delle foglie staccatesi dagli alberi e il riflesso di una goccia pigramente scivolata lungo il fondo di uno dei boccali del Gabbiano nero. A tratti sfiorando il non senso, i due autori musicano un’armoniosa improvvisazione nel più autentico stile jazz, svelando gradualmente un misterioso enigma, che serve solo in parte a ricomporre il puzzle infinito delle identità.

 

GLI AUTORI:

William Bavone, laureato in Economia Aziendale presso l’Università del Sannio-Benevento, ha collaborato con diverse riviste di geopolitica italiane e argentine. È analista per la rivista Scenari Internazionali. È autore di Le rivolte gattopardiane (Anteo Edizioni – 2012), vincitore del Premio Nabokov 2014 – sezione Saggi Editi; Sulle tracce di Simón Bolívar (Anteo Edizioni – 2014); Appunti di geopolitica (Arduino Sacco Editore – 2014); Eurosisma (Castelvecchi Editore – 2016); Sul declino della globalizzazione (Tra Le Righe Libri 2017). Dopo esser nato in Salento e dopo aver vissuto a Roma e a Benevento, oggi vive stabilmente (forse) a Parma.

Roberta Maria Busacca nasce a Messina nel 1980 e si laurea in Lettere moderne presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Messina nel 2005. Attualmente è docente di Lettere. È coautrice del libro “Vita IndOcente” Aracne editrice 2011.

 

Link Amazon: https://amzn.to/2GtWX0M

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog e il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso i link sovrastanti oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.