Le avventure di Gordon Pym – Edgar Allan Poe: un giovane alla ricerca di avventura che parte per mare non sapendo che rischierà la vita più e più volte.

Le avventure di Gordon Pym

le avventure di gordon pymTITOLO: Le avventure di Gordon Pym

AUTORE: Edgar Allan Poe

EDITORE: Giunti

PREZZO: € 5.90 cartaceo

 

RECENSIONE:

Le avventure di Gordon Pym è un libro dal titolo perfetto visto che meglio di così non può descrivere il contenuto delle sue pagine.

Gordon, alla ricerca di avventura, parte per mare aiutato in gran segreto da un amico, non sapendo che rischierà la morte più e più volte.

La sua storia e i suoi ripetuti naufragi mi hanno ricordato spesso Robinson Crusoe, punti in comune sicuramente ce ne sono, ma è anche vero che la storia ha contorni diversi.

Non sapevo cosa aspettarmi da questo libro essendo il primo che leggo di Edgar Allan Poe, che conosco come scrittore horror e gotico. Le avventure di Gordon Pym sicuramente non rientra nel genere horror nonostante ci sia una scena in particolare che si rifà a questo filone. Direi che le sensazioni provocate più spesso in questa storia da Poe sono l’ansia e l’angoscia.

Questo primo approccio è stato sicuramente positivo; non è complicato seguire la narrazione e anzi, Poe riesce a catturare dopo poche pagine l’attenzione del lettore per mantenerla quasi costante per tutto il tempo. Dico ‘quasi’ perché a mio avviso ci sono dei momenti in cui la curiosità cala, in cui il ritmo narrativo viene frenato, quasi arrestato, perché Poe decide di interrompere il tutto per intrattenere il lettore con un documentario di Super Quark. Approfondisce molto, anche troppo, alcuni aspetti delle imbarcazioni per esempio. Trovo che questo appesantisca il racconto, col rischio di annoiare il lettore. A mio avviso sono appropriati alcuni focus su argomenti come la navigazione o come riempire in modo corretto la stiva affinché la nave non rischi di affondare, per certi versi sono anche interessanti, ma è importante non esagerare, cosa che Poe invece fa.

Un dettaglio comunque da poco conto se si considera che le pagine di documentario saranno in tutto una decina, mentre il libro consta di più di duecento pagine.

Il finale-nonfinale è stato totalmente inaspettato, così inaspettato che avrei gettato il libro in mare (per restare in tema) perché la curiosità è tanta e l’autore utilizza un pretesto narrativo – geniale – che però non soddisfa la voglia del lettore di saperne di più.

Mi sento però di dire che a Edgar Allan Poe questo scherzetto glielo possiamo perdonare, tanto mi è piaciuto Le avventure di Gordon Pym che spero di leggere presto altre opere di questo autore.

le avventure di gordon pymle avventure di gordon pymle avventure di gordon pymle avventure di gordon pym

Link Amazon: https://amzn.to/2tbBvF9

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Prodotto offerto da Giunti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.