La morte nascosta. Un cold case italiano – Stefano Marzotto: un corpo trovato in una tomba che non gli appartiene e un assassino da scovare.

La morte nascosta

la morte nascostaTITOLO: La morte nascosta

AUTORE: Stefano Marzotto

EDITORE: Selfpublishing

PREZZO: € 12.90 cartaceo

 

RECENSIONE:

Ne La morte nascosta. Un cold case italiano viene ritrovato il corpo di un uomo morto da molti anni, all’interno di una tomba che non è la sua. A indagare sarà il maresciallo Rizzi, che cercherà non solo di scoprire l’identità della vittima, ma anche del suo assassino.

Per quanto riguarda la parte oggettiva il problema principale di questo romanzo è l’utilizzo della d eufonica, usata anche quando non si deve. Per questo motivo e per altri piccoli refusi suggerirei una revisione da parte di un correttore di bozze e copyeditor.

Sulla storia in generale invece devo dire che all’inizio La morte nascosta non mi ha preso per niente. Sicuramente perché si doveva ancora entrare nel vivo della vicenda, ma anche e soprattutto perché i personaggi mi sono sembrati finti, delle caricature estremizzate che ritroviamo nelle barzellette o nelle fiction italiane di serie b. Questo per quanto riguarda il maresciallo Rizzi, e in primis il brigadiere De Rosa.

Trovo che non ci sia nulla di male nel portare un po’ di ironia all’interno di un libro giallo ma, almeno per quelli che sono i miei gusti personali, l’esagerazione non mi piace.

Nel momento in cui la storia prende piede La morte nascosta di Stefano Marzotto si legge bene, in velocità, e indubbiamente il lettore è incuriosito, si vuole scoprire chi è l’assassino.

Qui c’è un punto a favore dell’autore e del suo romanzo: avevo un sospettato, ma mi sembrava impossibile che potesse essere lui il colpevole; quindi nonostante il mio intuito non abbia fallito, sono comunque rimasta piacevolmente sorpresa nel constatare l’identità dell’assassino e anche il movente.

Lo stile di Stefano Marzotto è molto semplice, diretto e scorrevole. La presenza di molti dialoghi alleggerisce il tutto, permettendo al lettore di scorrere velocemente tra le pagine, passando un paio d’ore di leggero intrattenimento.

la morte nascostala morte nascostala morte nascosta

Link Amazon: https://amzn.to/2Uki1cT

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Ad

2 Replies to “La morte nascosta. Un cold case italiano – Stefano Marzotto RECENSIONE

  1. Grazie a Erigibbi per la recensione.
    La d eufonica (me ne sono scappate tante !) e molti altri refusi sono stati corretti da un revisore di bozze nella versione in vendita su Amazon dal Dicembre scorso.
    Purtroppo l’ingenuità e l’entusiasmo del principiante mi hanno portato a pubblicare troppo velocemente la prima versione del romanzo che qui è stata recensita.
    Grazie anche ai consigli sullo spessore dei personaggi di cui farò tesoro nello sviluppo del secondo romanzo a cui sto lavorando.
    Cordiali saluti,
    Stefano Marzotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.