On Writing Autobiografia di un mestiere – Stephen King: un saggio sulla scrittura, ma anche un saggio sulla vita dello scrittore.

On Writing Autobiografia di un mestiere

on writing autobiografia di un mestiereTITOLO: On Writing Autobiografia di un mestiere

AUTORE: Stephen King

EDITORE: Sperling & Kupfer

PREZZO: € 9.90 cartaceo

 

RECENSIONE:

Nonostante io non abbia come sogno nel cassetto quello di diventare una scrittrice (anche se, lo ammetto, l’idea non mi dispiacerebbe affatto), i saggi sulla scrittura nell’ultimo periodo mi interessano particolarmente.

Scrivere è un mestiere solitario. Avere vicino una persona che crede in te costituisce un’enorme differenza. Non sono necessari tanti discorsi. In genere crederci basta e avanza.

Potevo non iniziare con un saggio sull’argomento scritto da uno dei miei autori preferiti? Ovviamente sì, potevo, ma visto che la mia famiglia ha deciso di farmi questo regalo di Natale, appena ho potuto l’ho letto.

Che cos’è On Writing? A questa domanda Stephen King ha risposto: «È il romanzo della mia vita, non perché la mia vita sia un romanzo, ma perché la mia vita è scrivere».

Partiamo così: mettete la scrivania nell’angolino e, ogni volta che vi sedete a scrivere, ricordatevi perché non è al centro della stanza. La vita non deve essere di sostegno all’arte, ma viceversa.

A questa domanda io vi rispondo dicendo che On Writing è sicuramente un saggio sulla scrittura, ma anche un saggio sulla vita dell’autore: al suo interno infatti ci sono riferimenti ad alcuni suoi libri, a come sia arrivato a pensarli prima e a scriverli poi, nonché riferimenti alla sua vita personale, in particolare all’incidente molto grave in cui rischiò la vita.

Sono convinto che la paura sia alla radice di molti pessimi lavori.

Il libro è suddiviso in maxi capitoli: ci sono tre prefazioni, ovviamente, perché King deve farsi riconoscere; Curriculum Vitae riprende gli anni della sua formazione fino al successo col suo primo vero romanzo: Carrie; con Cassetta degli attrezzi King offre una serie di strumenti, di attrezzi appunto, che risultano essere necessari e indispensabili per ogni scrittore, almeno dal suo punto di vista; con Sulla scrittura illustra le varie fasi di questo lavoro: dalla creatività e formazione di un racconto al lavoro editoriale che esso comporta; in Sulla vita: post scriptum King parla dell’incidente, del dolore che ha dovuto affrontare e di come la scrittura un po’ alla volta lo abbia salvato; si può leggere poi la prima stesura di una sua storia e la seconda stesura revisionata dallo stesso King (molto interessante soprattutto per un correttore di bozze devo dire) e infine si trovano due liste di libri che King ha letto e che per lui sono delle valide letture.

Trovo che On Writing possa essere utile agli aspiranti scrittori, ma anche a chi vuole conoscere un po’ di più questo autore dalla fama internazionale: com’è arrivato fino a qui, com’è stata la sua vita, gli alti e bassi che ha affrontato, le difficoltà e gli errori da cui ha imparato, le sue idee e la sua creatività, il suo metodo di lavoro, la sua passione per la scrittura.

Le cose più importanti sono le più difficili da dire. Sono quelle di cui ci si vergogna, poiché le parole le immiseriscono – le parole rimpiccioliscono cose che finché erano nella vostra testa sembravano sconfinate, e le riducono a non più che a grandezza naturale quando vengono portate fuori. […] Questa è la cosa peggiore, secondo me. Quando il segreto rimane chiuso dentro non per mancanza di uno che lo racconti ma per mancanza di un orecchio che sappia ascoltare.

E come se tutto ciò non fosse abbastanza On Writing Autobiografia di un mestiere è anche un libro ricco di riflessioni sulla vita, sulle storie, sullo scrivere, sui lettori. Un libro che può essere una lettura interessante sia per chi vuole fare della scrittura il proprio lavoro sia per chi vuole fare tutt’altro nella vita, sia per gli amanti di Stephen King sia per chi non ha mai letto un suo libro.

Il Fedele Lettore deve essere la vostra preoccupazione principale: senza di lui, siete solo una voce che starnazza nel vuoto.

on writing autobiografia di un mestiereon writing autobiografia di un mestiereon writing autobiografia di un mestiereon writing autobiografia di un mestiere

Link Amazon: https://amzn.to/2Rr6xY7

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.