L’ultimo sorriso – Alfonso Pistilli: un giallo da risolvere e l’amore per il Bari Calcio, elementi inusuali che vanno a creare un buon libro mistery.

L’ultimo sorriso

l'ultimo sorrisoTITOLO: L’ultimo sorriso

AUTORE: Alfonso Pistilli

EDITORE: Self-publishing

PREZZO: € 15.00 cartaceo; € 4.99 e-book

 

RECENSIONE:

Il protagonista di questa storia è Alessandro Cocco, un venditore di vacanze porta a porta che in Halina, escort lituana, trova un’amicizia profonda e sincera. Un giorno però Alessandro, ascoltando per caso una notizia alla tv, scopre che Halina è morta, apparentemente sembra un suicidio. Per il giovane sembra impossibile che Halina si sia tolta la vita, gli sembra impossibile non essersi mai accorto di nulla, non aver colto nessun segnale. Inizia così ad indagare sulla vita di Halina assieme a Suela, amica di lei, e inevitabilmente sulla sua squadra del cuore, il Bari. Scoprirà segreti su Halina, su Manetti, il proprietario del Bari, e su Mamadi Billè, calciatore del Bari e fidanzato di Halina.

Ne L’ultimo sorriso sono centrali due aspetti: un giallo da risolvere e l’amore per il Bari; un accostamento non comune, o almeno io non ho mai letto un mistery legato ad una squadra di calcio con un nome non inventato. E su questo punto devo fare i complimenti all’autore, Alfonso Pistilli, perché è stato così bravo a parlare del Bari, del calcio in generale e di certi sotterfugi, che ad un certo punto, e qui ammetto la mia ignoranza in ambito calcistico nonostante non mi dispiaccia come sport, sono andata alla ricerca su internet a vedere se un certo Mamadi Billè esiste veramente. Ero pienamente consapevole che non si può parlare di un omicidio, seppur in un libro di fiction, collegandolo ad un calciatore reale, eppure ho voluto cercare ugualmente nel vasto mondo del web perchè la narrazione di Pistilli, da questo punto di vista, mi ha convinto.

L’ultimo sorriso è un libro che si legge molto velocemente, sicuramente per la brevità, ma anche per la capacità narrativa di Alfonso Pistilli. Lo ammetto, alcune cose mi hanno fatto storcere il naso perché non sono così realistiche, dal mio punto di vista almeno (per esempio, non credo sia così facile avvicinare il proprietario di una squadra di calcio né tantomeno un calciatore della suddetta; e questi sono solo due particolari che non mi hanno convinto, ce ne sono altri).

Però ho sorvolato, ho provato a concentrarmi sulla storia in sé e vuoi per la curiosità vuoi per il fatto che il libro è scritto bene, nonostante aspetti per me poco realistici il libro mi è piaciuto. Prevedibile nella maggior parte degli avvenimenti, ma è stata una lettura che mi ha intrattenuta e che non mi ha annoiata.

In più, da non sottovalutare è la parte oggettiva del libro. L’ultimo sorriso è praticamente impeccabile, ho riscontrato solo due frasi poco chiare, ma non ho trovato refusi né errori di punteggiatura e in un libro di un autore emergente non è cosa da poco quindi complimenti all’autore, ma anche al correttore-copyeditor che ha lavorato su questo scritto.

l'ultimo sorrisol'ultimo sorrisol'ultimo sorrisol'ultimo sorriso

Link Amazon cartaceo: https://amzn.to/2PUB7c1

Link Amazon e-book: https://amzn.to/2BynAOr

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.