L’ipnotista – Lars Kepler: un viaggio alla scoperta della mente umana con l’ipnosi, tra misteriosi segreti e atroci rivelazioni.

L’ipnotista

l'ipnotistaTITOLO: L’ipnotista

AUTORE: Lars Kepler

EDITORE: Longanesi

PREZZO: € 4.90 cartaceo; € 7.99 e-book

 

RECENSIONE:

Erik Maria Bark è l’ipnotista più famoso di Svezia ma, dieci anni fa, ha promesso pubblicamente che non avrebbe mai più praticato l’ipnosi.

La notte dell’8 dicembre riceve una chiamata: è Joona Linna, commissario della polizia criminale, che ha bisogno del suo aiuto. Un giovane ragazzo, Josef Ek, é stato ricoverato in stato di shock dopo aver assistito al massacro della mamma e della sorellina. È l’unico testimone e bisogna interrogarlo subito per trovare e salvare Evelyn, la sorella maggiore, prima che la trovi l’assassino. L’unico modo per avere immediatamente le informazioni necessarie è ipnotizzare il ragazzo. Erik sa che se ipnotizza Josef infrangerà la sua promessa, ma non sa che questo cambierà per sempre la sua vita.

L’ipnotista è un thriller scritto da Lars Kepler, che non è altro che lo pseudonimo con cui si firmano i due coniugi Alexander Ahndoril e Alexandra Coelho Ahndoril. Si tratta quindi di un romanzo scritto a quattro mani ma, durante la lettura, non ho mai notato differenze di stile.

La storia inizia con il ritrovamento di Josef Ek, unico sopravissuto alla furia di un criminale che, in modo atroce, ha ucciso il padre, la madre e la sorellina più piccola. È una corsa contro il tempo per ritrovare la sorella maggiore, Evelyn, prima che la trovi l’assassino.

Iniziamo a leggere questo romanzo con l’idea di dover affrontare indagini su indagini per trovare il colpevole, inconsci che la storia della famiglia Ek si intreccerà con altre storie che diventeranno il fulcro della narrazione, e Josef Ek e la sua famiglia passeranno in secondo piano.

Da quel giorno in ospedale, la vita di Erik Maria Bark cambierà radicalmente: lui, che alle spalle ha tanti segreti, scheletri nell’armadio, nemici, un matrimonio che sta andando a rotoli, un figlio adolescente e una moglie che non si fida di lui, si ritroverà a dover riportare alla mente i ricordi di un passato che è lì ad attendere il suo primo passo falso.

La storia si svolge più o meno nell’arco di tre settimane ma, nonostante sia un tempo breve, non ho trovato un ritmo incalzante. Lo stile di scrittura è molto preciso, dettagliato, fin troppo descrittivo, e questo rallenta molto la lettura e la narrazione della storia. Tante volte mi sono persa nelle descrizioni troppo lunghe e dettagliate.

Ho amato molto il personaggio di Jonna Linna, determinato, appassionato, amante del suo lavoro, perspicace, sensibile e molto umano e generoso ma, allo stesso tempo, non gli manca l’umorismo e la simpatia.

Non ho condiviso tante scelte di Erik, anche se è un medico di valore e un padre di famiglia esemplare. Cosa che la moglie Simone non riesce a vedere, essendo troppo diffidente, problematica, spesso lunatica e insicura.

Nonostante le tante storie che si intrecciano, i due autori sono stati bravi a non creare confusione, è sempre tutto molto chiaro e lineare. Anche l’argomento dell’ipnosi è affrontato in maniera chiara e semplice, in modo che chiunque possa capire.

L’ipnotista è un thriller che inconsciamente mi ha colpita molto. Nel corso della lettura, l’ipnosi è diventata un chiodo fisso, al punto che tante volte mi è capitato di sognare la notte persone ipnotizzate o di assistere a una vera e propria ipnosi.

Se lo studio della mente umana vi incuriosisce, se volete un libro il cui finale vi tenga incollati alle pagine con la sua suspense, L’ipnotista di Lars Kepler è il libro che fa per voi.

saga 8saga 8 saga 8

Link Amazon cartaceo: https://amzn.to/2P2lf1O

Link Amazon e-book: https://amzn.to/2PUlCAx

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

Giorgia

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

erigibbi

©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.