Quattro Il risveglio – Luca Farru: quattro persone ordinarie che si ritrovano con un tatuaggio che permette loro di avere visioni e poteri sovrannaturali.

Quattro Il risveglio

quattro il risveglioTITOLO: Quattro Il risveglio

AUTORE: Luca Farru

EDITORE: Self-publishing

PREZZO: € 19.90 cartaceo; € 4.99 e-book

 

RECENSIONE:

I quattro a cui il titolo fa riferimento sono quattro persone dalla vita ordinaria che non si conoscono e che vivono in quattro diverse parti del mondo.

Rose è una modella di origini italo-americane che abita a Milano; Sybil è una giovane ragazza di Singapore molto legata alla nonna; Matt è uno scrittore di successo alle prese col suo secondo romanzo che vive a New York; infine, Cody, che è uscito da poco da una lunga relazione ormai poco soddisfacente con Jason e che vive a Vancouver.

Questi ragazzi cominceranno ad avere strane visioni degli altri e a manifestare poteri particolari dopo la comparsa di un tatuaggio raffigurante una S in mezzo a due cerchi con quattro palline nere ad ogni estremità.

Dovranno cercare di ostacolare la rinascita del signore oscuro, Serafyn, già sconfitto cinquecento anni fa dal popolo di Nuramen, ma che ora sta tornando in vita grazie a Gaia, la sua più fedele e potente servitrice.

Quattro Il risveglio è quindi chiaramente un libro fantasy, primo di una serie.

Il libro, da un punto di vista oggettivo, non è perfetto: presenta sia errori ortografici sia errori di punteggiatura, questi ultimi si presentano con maggiore frequenza. Non c’è nulla di grave, nulla che ostacola la lettura o la comprensione della storia, ma il libro richiede sicuramente una revisione da parte di un correttore di bozze.

Per quanto riguarda la storia in sé, devo dire che questo libro mi ha veramente catturata e coinvolta fin dalle prime pagine, e infatti non nego di averlo finito in due giorni.

Ho trovato interessante la storia dei dormienti e i loro poteri, con i rispettivi pro e contro. Non mi sarebbe però dispiaciuto un approfondimento sul popolo di Nuramen e sul paese magico in sé perché spesso avevo l’impressione di essere catapultata in un mondo diverso dal nostro, popolato non solo da creature magiche, ma anche da umani con poteri particolari, per poi ritornare con i piedi per terra perché questo mondo di per sé non è tanto diverso dal nostro. Questo aspetto mi ha destabilizzato parecchio e in qualche modo “infastidito” perché, per esempio, in un mondo magico comunicare col cellulare interrompe la magia che lo caratterizza, o almeno questa era la mia impressione. E non mi sarebbe dispiaciuto saperne qualcosa in più sugli ambienti, sulle creature che lo popolano, sulla storia passata.

Le scene di azione, che sono parecchie, si capiscono chiaramente, nonostante alcune volte succeda tutto piuttosto in fretta comunque Luca Farru è stato preciso nelle descrizioni senza creare confusione nel lettore.

Ci sono dei colpi di scena che possono colpire il lettore e altri passaggi che invece secondo me sono stati piuttosto prevedibili e banali, ma tutto sommato è uno dei migliori fantasy di autori emergenti che abbia letto nell’ultimo periodo, anche se credo ci sia comunque un ampio margine di miglioramento (non solo a livello di scrittura, ma anche a livello di trama).

Come sempre il consiglio che do in questi casi è soffermarsi di più sui dettagli, dare informazioni sul popolo magico e sulla loro storia, non essere frettolosi nelle scene d’azione né nello svolgimento della trama in sé.

quattro il risveglioquattro il risveglioquattro il risveglioquattro il risveglio

Link Amazon cartaceo: https://amzn.to/2QSBlfZ

Link Amazon e-book: https://amzn.to/2RWd3lw

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.