La luna allo zoo – Roberto Addeo: un ragazzo che si lascia travolgere dagli eventi come un fiume in piena, tentando però di rimanere a galla e non affogare.

La luna allo zoo

la luna allo zooTITOLO: La luna allo zoo

AUTORE: Roberto Addeo

EDITORE: Il seme bianco

PREZZO: € 12.90 cartaceo

 

RECENSIONE:

Il protagonista di questa breve storia è un ragazzo di venticinque anni, campano, trasferitosi nel nord, in una grande città come Bologna, nella speranza di una vita migliore, di un lavoro migliore.

Bologna non è però il paradiso a cui pensava, o a cui aspirava. È una città come tante, con i suoi pregi e i suoi difetti, con gente ricca che spende e spande, indifferente alla gente che vive ai margini delle strade, senza un soldo. Il protagonista stesso si ritroverà circondato da ostilità che un po’ alla volta lo portano all’emarginazione, o a frequentare gente emarginata come lui.

Fin da subito il lettore viene coinvolto in un vortice di tristezza, depressione e precarietà. È un vortice che percorriamo inermi, come il protagonista. Si prova a combattere, almeno all’inizio, ma a volte si arriva ad un punto in cui non c’è più niente da fare e allora si smette di lottare e ci si lascia travolgere dagli eventi come un fiume in piena, sperando di rimanere a galla e non affogare.

Come se la cava il protagonista? Rischia di affogare più volte, sa nuotare, ma spesso non ha più le forze per farlo. Trova più semplice abbandonarsi alla vita e agli eccessi, all’alcool e alla droga. I lavori che riesce a trovare sono pessimi, lavora anche 12 o 14 ore al giorno per uno stipendio di 500-600€ che a malapena gli permette di pagarsi un affitto.

Cerca l’amore, ma trova solo donne pronte a soddisfarlo e ad essere soddisfatte, una serata assieme, un’ora, dieci minuti e poi, estranei come prima.

Quella narrata da Roberto Addeo è una storia dura da leggere, per i contenuti e per lo stile, diretto e brutale. È una storia tremendamente vera. Quanti giovani troviamo per strada, nelle ore più disparate, che chiedono l’elemosina? Ricoperti di stracci, quando va bene, di cartone, quando va bene uguale, perché per loro va bene tutto, basta avere qualcosa che ripari dal gelo della notte. Sicuramente c’è chi non hai mai provato a lottare, ma c’è anche chi ha dato il sangue pur di ottenere qualcosa di positivo dalla vita e si è ritrovato con una siringa in mano.

La luna allo zoo è un romanzo che parla di squallore, ossessioni e amori, incertezze e fallimenti, sogni e sbagli. È la storia di un ragazzo che vorrebbe fare lo scrittore, ma che non viene considerato da nessuna casa editrice. È la storia di un ragazzo stanco che tenta perennemente di stare a galla. È una storia che riporta la vita di alcuni giovani di oggi e che merita di essere letta.

la luna allo zoola luna allo zoola luna allo zoola luna allo zoo

Link Amazon: https://amzn.to/2BwObNK

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Recensione sponsorizzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.