Due semplici parole – Erika Vanzin: una storia di scoperta e riscoperta di un amore, quello tra Joshua e Philip, rimasto in apnea per cinque anni.

Due semplici parole

due semplici paroleTITOLO: Due semplici parole

AUTORE: Erika Vanzin

EDITORE: Auto pubblicato

PREZZO: € 10.40 cartaceo

 

RECENSIONE:

Due semplici parole è il vero e proprio seguito di Resta con me (se volete leggere la recensione del primo volume vi basterà cliccare qui; mentre se volete leggere la recensione di Waiting, intermezzo tra Resta con me e Due semplici parole con protagonisti diversi, ma che vi può far capire meglio Philip, vi basterà cliccare qui).

Dalla fine di Resta con me sono passati cinque anni. Joshua torna a Londra, dopo essere stata la maggior parte del suo tempo in Francia, perché deve essere presente alla lavorazione e produzione del film tratto dal suo libro Waiting. A Londra però ci sarà Philip che nel frattempo ha fatto ancora più successo con la band e con la sua carriera da attore.

«Cinque anni più tardi, tre città diverse in cui ho vissuto, ma alla fine poco è cambiato, sono qui con lo stesso skate, allo stesso skatepark, alla stessa ora: le otto del mattino. Cosa ci faccio qui è presto detto: sono tornata a Londra per più di qualche giorno di vacanza. Questa volta, però, non mi trovo in questo posto maleodorante a quest’ora per via del jet lag, in realtà sono arrivata ieri sera dalla Francia, dove ho vissuto questi ultimi anni. Non è quindi da imputare alla differenza di fuso orario il motivo per cui non sono riuscita a dormire questa notte.»

Due semplici parole è stato definito dalla stessa autrice come «una storia di scoperta e riscoperta di un amore rimasto in apnea per cinque anni» ed è effettivamente così.

Sia Joshua che Philip sono cambiati: cresciuti e maturati. Questo cambiamento lo si nota soprattutto in Philip, nonostante ancora, soprattutto all’inizio del libro, si comporti come un adolescente arrabbiato e vendicativo. Il Philip di questo libro è migliore di quello che avevamo lasciato in Resta con me e sebbene il bad-boy (buono) ci piaccia, il bravo ragazzo pronto a prendersi le sue responsabilità, pronto a migliorare, pronto a crescere assieme ad un’altra persona non può che piacerci di più.

Rispetto a Resta con me, in Due semplici parole si soffre di meno, sia chiaro, non ho detto che non si soffre perché fin dalle prime pagine mi sono ritrovata con gli occhi lucidi, però tra le righe, fin da subito capiamo che il lieto fine ci sarà, basta solo un po’ di pazienza. Anche in questo libro mi sono emozionata, ma ero, appunto, più tranquilla perché sapevo che le cose si sarebbero rimesse a posto; è come se queste emozioni fossero state meno impetuose e meno d’impatto rispetto a quelle provate con Resta con me.

Lo stile di Erika Vanzin mi piace, il suo modo di esprimersi e di far parlare i personaggi assomiglia molto al mio modo di fare e di scrivere e una cosa che apprezzo particolarmente di lei (e che in realtà non mi so spiegare) è la sua capacità di farmi venire voglia di prendere carta e penna (ok, sappiamo tutti che prenderei un computer, ma carta e penna è molto più romantico) e scrivere un romanzo. Non so il perché, non so come faccia, so solo che ho provato questo desiderio finché leggevo i suoi romanzi e anche una volta terminati.

Questa serie è composta da romanzi freschi, leggeri (Waiting un po’ meno), ci sono due protagonisti che possono sembrare reali, c’è una storia d’amore che può essere reale e proprio per questi motivi vi consiglio queste letture.

due semplici paroledue semplici paroledue semplici paroledue semplici parole

Link Amazon: https://amzn.to/2JmW8nf

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Recensione sponsorizzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.