Mattatoio n. 5 – Kurt Vonnegut: un romanzo surreale dai tratti fantascientifici per raccontare in maniera del tutto nuova la guerra.

Mattatoio n. 5

mattatoio n. 5TITOLO: Mattatoio n. 5

AUTORE: Kurt Vonnegut

EDITORE: Feltrinelli

PREZZO: € 9.00 cartaceo; € 3.99 e-book

 

RECENSIONE:

Questa è la storia di Billy Pilgrim, un americano qualunque che viene mandato in guerra quando è ancora bambino. Arriva senza la divisa adatta, senza armi, senza nemmeno delle calzature adeguate, tant’è che verrà più volte definito un pagliaccio. Billy non prende mai una posizione, lui rimane costantemente in attesa di ciò che dovrà succedere senza mai far davvero niente attivamente. La particolarità di Billy è l’eccezionale capacità di viaggiare nel tempo, da una dimensione spaziale all’altra. E così, si ritrova a viaggiare durante tutta la sua vita sul pianeta di Tralfamadore. Così assisteremo ai momenti più importanti della vita di Billy, a partire dalla guerra, poi al matrimonio, al bombardamento di Dresda, alla sua esposizione nello zoo di Tralfamadore, tutto con piglio ironico e surreale.

Ero molto curiosa di leggere Mattatoio n. 5 sentendone parlare ormai ovunque e devo dire che è stata la lettura più strana che io abbia mai fatto in tutta la mia vita. È innegabile la particolarità della scrittura di Vonnegut che, con una sottile ironia, riesce a denunciare l’orrore della guerra. Riesce a far vivere al lettore, con un racconto a tratti surreale e onirico, come un soldato ancora bambino riesca ad affrontare una situazione così terribile come la guerra. Non a caso il sottotitolo di Mattatoio n. 5 è La crociata dei bambini. Billy Pilgrim incarna perfettamente l’indole tipica del bambino che si lascia trasportare da ciò che gli accade, non rispondendo quasi mai nemmeno alle domande che gli vengono poste durante il periodo della sua prigionia in Germania. Non prende mai posizione nemmeno nella sua vita privata, sposando una donna a suo dire brutta e che nessun’altro avrebbe avuto il coraggio di sposare.

«Billy non voleva sposare Valencia. Uno dei sintomi della sua malattia era lei. Si era accorto che stava impazzendo quando si era sorpreso a chiederle di sposarlo, quando l’aveva pregata di accettare l’anello col diamante e di essere la sua compagna per la vita.»

Devo essere sincera, nonostante la scrittura originale e la portata del suo contenuto non sono riuscita ad apprezzare particolarmente questo romanzo. La narrazione fuori dagli schemi, predominata dai continui sbalzi temporali mi ha un po’ destabilizzata, faticando spesso a seguire il racconto. La parte fantascientifica, se non amate molto il genere, può annoiarvi.

Il fatto di aver dipinto Billy come un pagliaccio poi mi ha davvero disorientata; benché la cosa sia voluta per far capire come possa sembrare un bambino in guerra, io me lo sono immaginato dall’inizio alla fine come una sorta di Mr. Bean, nonostante il contesto drammatico della guerra e del bombardamento di Dresda.

«Il terzo proiettile era destinato al fenicottero sporco, che si fermò di botto in mezzo alla strada quando sentì ronzare l’ape letale vicino all’orecchio. Billy restò lì, educatamente, dando al tiratore un’altra chance. La sua confusa idea delle regole della guerra era che un tiratore dovesse avere una seconda occasione.»

Mi rendo conto che il romanzo ha una valenza letteraria molto alta, tant’è che mi sento un po’ ignorante non riuscendo ad apprezzarlo del tutto. Purtroppo però per lo stile narrativo e per la parte abbastanza consistente di fantascienza non l’ho trovato nelle mie corde, ma penso sia un romanzo che in linea di massima possa piacere proprio per queste sue particolarità.

saga 2saga 2saga 2

Link Amazon: https://amzn.to/2sW3YyW

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

Federica

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

erigibbi

©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.