Una certa idea di mondo – Alessandro Baricco: una raccolta di 52 libri, uno per ogni settimana dell’anno, che secondo Baricco vanno assolutamente letti.

Una certa idea di mondo

una certa idea di mondoTITOLO: Una certa idea di mondo

AUTORE: Alessandro Baricco

EDITORE: Feltrinelli

PREZZO: € 8.50 cartaceo; € 4.99 e-book

 

RECENSIONE:

Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un po’ – be’, ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C’erano buone possibilità che fosse la mia.

Con questo libro Baricco racconta la sua idea di mondo in 52 libri; un libro per ogni settimana dell’anno.

Ogni capitolo inizia con il titolo e l’autore del libro prescelto, segue il motivo che ha spinto Baricco ad acquistare quel libro e poi si continua con una pagina, una pagina e mezza al massimo, in cui l’autore ci fa capire di cosa parla il libro ma soprattutto cosa lo ha colpito così tanto di quel libro.

Sono sincera, non mi aspettavo nulla di tutto ciò, mi aspettavo un romanzo incentrato sui libri e sull’amore per loro. Non mi è andata così male: d’altronde trovo che sia curioso e interessante sapere cosa spinge uno scrittore ad amare un certo libro. Tra l’altro i libri scelti da Baricco, per tre quarti almeno, sono libri che definirei di nicchia, di certo non sono i soliti best-seller che girano sempre nei vari social.

Quello che ho apprezzato maggiormente di questo libro però è stata la prefazione dove davvero si percepisce la passione e l’amore di Baricco per questo mondo fatto di carta e di parole scritte.

Spesso sento e leggo che «Baricco o lo si ama o lo si odia». Mi sono approcciata a questo autore per la prima volta proprio con Una certa idea di mondo e sono giunta a due conclusioni: la prima consiste nel non sapere ancora se Baricco lo amo o lo odio, la seconda consiste nel sapere con assoluta certezza che Baricco scrive divinamente. Il suo stile è magnetico. Credo che se avessi l’opportunità di assistere ad una sua conferenza ne rimarrei incantata, perdendo la concezione del tempo e dello spazio, mi ha dato l’idea di essere un ottimo oratore e narratore.

Ora voi starete pensando che ovviamente vi consiglio la lettura di questo libro; be’, dipende. Se siete appassionati di Baricco, se avete già letto altre sue opere e se siete tra coloro che lo amano, sì, Una certa idea di mondo è assolutamente consigliato per voi. Se invece, come me, non avete mai letto un suo libro, io vi suggerisco di iniziare da un suo romanzo, quello che più vi ispira, perché indubbiamente da questa lettura potete capire quanto sia bravo a scrivere, ma non potete capire nient’altro di lui.

una certa idea di mondouna certa idea di mondouna certa idea di mondo

Link Amazon: https://amzn.to/2xvsYlx

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.