Semplicemente Gio’ – Erika Lenti: un romance dal finale banale ma perfetto per chi ama le storie d’amore a lieto fine con un tocco di leggerezza.

Semplicemente Gio’

semplicemente gio'TITOLO: Semplicemente Gio’ (Un cuore per capello)

AUTORE: Erika Lenti

EDITORE: PubGold

PREZZO: € 20.00 cartaceo; € 2.48 e-book

 

RECENSIONE:

Giorgia è una ragazza dai capelli rossi e ricci, sguardo profondo e un sorriso perennemente presente sulle labbra. È allegra, sbadata, divertente e innamorata della musica. Sul suo cammino incontrerà, lo stesso giorno ma in luoghi diversi, due fratelli: Liam e Dylan. Liam è il tipico principe azzurro delle favole, sempre dolce, sempre gentile e premuroso. Dylan è il tipico bad-boy anche se di bad ha ben poco: è semplicemente tenebroso e schivo. Caratteristiche che si notano anche nell’aspetto: capelli corvini, occhi neri, vestiti neri. Ovviamente tra i tre nascerà l’amore e Gio’ ne sarà la protagonista.

La storia scritta da Erika Lenti può sembrare banale, in realtà per molti aspetti lo è, ma c’è qualcosa di diverso dal solito: la malattia. Dylan infatti non è scorbutico per carattere, lo è diventato in seguito alla scoperta della sua malattia, la Sclerosi Multipla, che improvvisamente gli ha tolto la possibilità di fare quello che più amava: suonare.

Sebbene il triangolo amoroso e il risultato finale sia scontato, sono rimasta piacevolmente sorpresa dal fatto che l’autrice abbia inserito in questo romance una malattia grave come la Sclerosi Multipla e sono rimasta soddisfatta anche di come essa ne abbia parlato all’interno del libro. Non si scende nei dettagli medici, forse può sembrare che la vita per Dylan sia molto semplice e facile in confronto alla realtà a cui siamo spesso abituati a vedere e a sentire quando abbiamo a che fare con questa malattia, ma a mio avviso l’autrice ne ha parlato nel modo giusto, sottolineando la presenza di momenti no, in cui anche alzarsi dal letto è impossibile, e al tempo stesso dando speranza per una vita normale.

Ho fatto fatica ad ingranare con la lettura di questo libro soprattutto per alcune cose successe all’inizio che non mi sono affatto piaciute. Odio quando in un romanzo rosa le protagoniste di sesso femminile vengono trattate come oggetti con cui semplicemente dar sfogo ai propri bisogni sessuali e ancora di più odio quando la protagonista viene fatta passare per una ninfomane senza eguali. Addirittura Gio’ si definisce come una cagna in calore. Sono queste le cose che mi portano ad odiare i romance e la voglia di chiudere il libro dopo aver letto quella frase ha raggiunto livelli inimmaginabili.

Io non voglio sembrare bigotta ma ci sono modi e modi di parlare di sesso e di descrivere le scene d’amore tra due amanti e spesso in questo libro non mi è piaciuto com’è stato trattato l’argomento.

A parte questo, credo che Semplicemente Gio’ non sia male come romance. Come ho detto sopra, sicuramente è scontato e banale, ma è perfetto per chi ama le storie d’amore a lieto fine e per chi ha bisogno di una lettura leggera, a tratti divertente, per rilassarsi.

semplicemente gio'semplicemente gio'semplicemente gio'

Link Amazon: https://amzn.to/2slSPqN

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Recensione sponsorizzata

Rispondi