WRAP UP Letture del mese Maggio 2018: ritorna l’appuntamento con la rubrica in cui potete leggere un riassunto di tutte le letture uscite questo mese.

WRAP UP Letture del mese Maggio 2018

La manutenzione dei sensi – Franco Faggiani: un libro che deve essere letto con calma, assaporando la natura così ben descritta da sentirsi quasi parte di essa. Una lettura per chi vuole mettere ordine nei propri pensieri, nella propria vita o anche solo per rilassarsi: una lettura antistress. [recensione completa qui]

Follia profonda – Wulf Dorn: un libro ben scritto che rende il lettore partecipe della storia tanto da arrivare ad empatizzare con lo stesso killer/persecutore e con la sua follia. [recensione completa qui]

Il sogno lucido di Loris – Marco Tramontana: una storia dai contorni surreali, dove il termine ‘sogno’ descrive alla perfezione le sensazioni trasmesse dalle descrizioni dell’autore. [recensione completa qui]

Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley: un romanzo consigliato, se vi piace il romance divertente non potete non leggerlo. [recensione completa qui]

L’occhio del male – Stephen King: consigliato? Se siete fan di Stephen King, assolutamente sì; se avete pazienza, molta pazienza, assolutamente sì altrimenti leggete altro. [recensione completa qui]

La sala da ballo – Anna Hope: un inizio molto lento, annoia in molti punti ma la sua lettura è consigliata per alcuni punti a suo favore. [recensione completa qui]

Residenza Arcadia – Daniel Cuello: un graphic novel che sorprende per la profondità dei sentimenti e dei significati celati dietro alla comicità di alcune scene. [recensione completa qui]

¡Viva la vida! – Pino Cacucci: se cercate dati e informazioni più segrete o nascoste questo libro non fa per voi ma se volete leggere qualcosa per avere le basi di conoscenza su Frida Kahlo è un ottimo inizio. [recensione completa qui]

Emozioni – Christian Malvicini: se vi piacciono le emozioni forti, le arti marziali e il Giappone sicuramente questo libro vi potrà interessare. [recensione completa qui]

Guardati dal beluga magico – Daniel Cuello: consigliato per la capacità dell’autore di far dapprima ridere il lettore e poi farlo riflettere. [recensione completa qui]

Tris di coppie – Pietro Verzina: un romanzo interessante che offre degli spunti di riflessione al lettore su come possa essere provato e vissuto l’amore nelle sue diverse forme. La psicologia dei personaggi è complessa, spesso di difficile comprensione, ma indubbiamente affascinante. [recensione completa qui]

Follia – Patrick McGrath: una lettura forte, una lettura che destabilizza il lettore e che sicuramente può farsi apprezzare anche da chi non è avvezzo a tematiche psicologiche. [recensione completa qui]

Saga 1 – Brian K. Vaughan, Fiona Staples: va letto e amato per il suo tono irriverente, sessualmente esplicito, spesso volgare ma allo stesso tempo infinitamente tenero. [recensione completa qui]

L’esperimento – Daniele Torsello: idea di base molto buona e valida (anche se ritengo che l’autore non abbia sfruttato appieno il potenziale di questa storia visto che di questo esperimento si sa poco e nulla) e narrazione scorrevole. [recensione completa qui]

The sinner – Petra Hammesfahr: un thriller non adatto a tutti per i temi molto forti e le situazioni sempre al limite; la tristezza e l’odio per la vita permane dall’inizio alla fine e questo non a tutti può risultare piacevole da leggere. [recensione completa qui]

 

Bene lettori siamo giunti al termine di questo wrap up.

Voi cosa avete letto? Vi sono piaciute le vostre letture? Fatemi sapere!

Vi lascio il link del wrap up di Aprile qui

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso i link sovrastanti o attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

2 Replies to “WRAP UP Letture del mese Maggio 2018

Rispondi