Central Park – Guillaume Musso: indagini, rompicapi e misteri animeranno questo thriller dal finale decisamente spiazzante.

Central Park

central parkTITOLO: Central Park

AUTORE: Guillaume Musso

EDITORE: Bompiani

PREZZO: € 12.00 cartaceo; € 7.99 e-book

 

RECENSIONE:

Sono le otto del mattino quando Alice, poliziotta di Parigi, e Gabriel, musicista jazz americano, si ritrovano amanettati in una panchina di Central Park. I due non si conoscono, non si sono mai visti e non sanno come sono finiti lì.

La sera prima, Alice si trovava con tre amiche sugli Champs-Elysées, ricorda solo di aver bevuto qualche bicchiere in più; Gabriel invece si trovava in un pub a Dublino per un concerto.

Le domande si fanno sempre più numerose: come sono arrivati lì? Di chi è il sangue che Alice ha nella camicia? A chi appartiene l’arma che ha Alice in tasca? Per rispondere a tutte queste domande Alice e Gabriel devono lavorare in squadra, ma la verità che stanno cercando sconvolgerà completamente la loro vita.

Pubblicato dalla casa editrice Bompiani, Central Park di Guillaume Musso è un thriller avvincente e coinvolgente fin dal primo capitolo.

Attraverso le parole dello scrittore sono riuscita a immedesimarmi in Gabriel e Alice e a scervellarmi insieme a loro per ricomporre i pezzi del puzzle e capire come i protagonisti siano finiti a Central Park e, soprattutto, perché.

Lo stile di Guillaume Musso è molto scorrevole. L’unico aspetto negativo, a parer mio, riguarda la prima parte del romanzo: ho avuto l’impressione che in alcuni punti fosse reso forzatamente complicato, che fosse un po’ macchinoso.

Se fin dalle prime righe sono riuscita ad inquadrare Alice come una donna grintosa e testarda, una vera poliziotta dedita al suo lavoro e che subito prende in mano la situazione e inizia ad indagare, la mia opinione di Gabriel è cambiata nel corso di tutto il romanzo: dall’imbranato, al sospettato numero uno, per poi definirlo un uomo buono e affidabile e ricambiare idea subito dopo.

Nel romanzo, il racconto delle situazioni che i nostri protagonisti si trovano a dover affrontare per scoprire la verità viene alternato a momenti passati della vita di Alice, sia belli che strazianti, che costituiscono una parte fondamentale nella storia. Sia perché proprio grazie a questo l’autore affronta temi importantissimi: primo tra tutti come la mente umana reagisce a un dispiacere, un trauma, un lutto, spesso cercando di rimuoverlo; sia perché sono essenziali per la comprensione della fine del romanzo.

Un finale che mi ha completamente spiazzata e lasciata a bocca aperta. È impossibile arrivarci o avere dei sospetti. Credo che un buon thriller debba essere in grado di spiazzare il lettore con colpi di scena imprevedibili e devo dire che Musso in questo romanzo è stato davvero eccezionale. Un finale che, non solo mi ha stupita, ma mi ha anche emozionata e fatto riflettere.

E ogni volta sarai lì, a combattere, la paura nella pancia, il cuore stretto, con l’unica arma del tuo desiderio di vivere ancora.
E ogni volta dirai che, qualunque cosa ti possa capitare adesso, sarà comunque valsa la pena di vivere tutti quei momenti che hai strappato alla fatalità.
E che nessuno te li potrà mai togliere.

Credo che Central Park di Guillaume Musso sia il romanzo perfetto per chi vuole avvicinarsi per la prima volta al genere thriller ma anche per chi ama “investigare” e risolvere rompicapi impossibili.

l'uomo di gesso l'uomo di gesso l'uomo di gessol'uomo di gesso

Link Amazon: https://amzn.to/2Ip1dve

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

Giorgia

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

erigibbi

©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.