La giusta mezura – Flavia Biondi: una storia perfetta soprattutto per chi ha tra i 20 e i 30 anni e sta passando un periodo di crisi.

La giusta mezura

la giusta mezuraTITOLO: La giusta mezura

AUTORE: Flavia Biondi

EDITORE: Bao Publishing

PREZZO: € 19.00 cartaceo

 

RECENSIONE:

I protagonisti di questa storia sono Manuel e Mia: vivono insieme, a Bologna, in una casa così affollata che c’è perfino un coinquilino che non hanno mai visto in faccia.

Mia ha quasi trent’anni, un lavoro che odia e la voglia profonda di cambiare, di riprendere in mano la sua vita. Manuel sta pubblicando online i capitoli di un romanzo sull’Amor cortese che spera un giorno possano piacere a un editore. Mia e Manuel sono infelici, si stanno perdendo, anche se si amano. Per ritornare ad essere felici devono semplicemente ritrovare la giusta mezura.

Questo fumetto racchiude la storia di molti giovani di oggi. Io in particolare mi sono ritrovata in Mia per la sua insoddisfazione professionale dovuta ad un continuo cambio di lavoretti part-time che non le danno nessuna soddisfazione. Mia sente che sta perdendo di vista i suoi obiettivi, si chiede cos’è riuscita a combinare negli ultimi dieci anni e la risposta non è così positiva. Vuole un lavoro che la faccia sentire appagata, vuole un lavoro che le piaccia e che la completi.

Anche con Manuel è stato facile immedesimarsi. Di giorno gran lavoratore in una pizzeria e di notte scrittore che spera nella realizzazione dei propri sogni.

Queste loro insoddisfazioni lavorative hanno fatto sì che anche la loro relazione a poco a poco sia diventata insoddisfacente. Il costante malessere provocato dai lavori occasionali e dalle entrate monetarie a malapena sufficienti per pagare un appartamento condiviso con altri coinquilini hanno fatto sì che la loro vita diventasse un grande sacrificio. E ci sta, è normale fare sacrifici, ma questo malessere si è infiltrato anche nella loro relazione di coppia fatta di silenzi prolungati, di cose non dette e tenute per sé, di assenze e di mancanze.

Ho sofferto, ho veramente sofferto per la loro situazione, sia di coppia sia lavorativa, ed è proprio quest’ultima che sento particolarmente mia infatti anch’io come Mia quasi tutti i giorni mi chiedo cosa sto facendo e mi sento un fallimento.

L’edizione di questo fumetto è curata nei minimi dettagli a partire dalla copertina stampata in imitlin telato blu con la stampa a schiaccio a caldo in bianco che lo fa sembrare un quaderno antico.

All’interno la storia è intervallata da alcune scene del romanzo di Manuel sull’Amor cortese che forse sono state le tavole che ho preferito. Anche Bologna assieme a Manuel e Mia è un’altra protagonista di questa storia, fa da contorno all’intera vicenda ed è disegnata molto bene da Flavia Biondi. L’autrice ha utilizzato una bicromia in blu come se anche con i colori volesse sottolineare l’equilibro tra due elementi, la giusta mezura che in un modo o nell’altro Mia e Manuel sono riusciti a raggiungere. Tratto peculiare sono poi delle lentiggini disegnate con delle piccole linee verticali che possiamo riscontrare in tutti i personaggi della storia; questo ha fatto sì che i personaggi mi sembrassero molto dolci e in qualche modo anche buffi ed è un aspetto che ho adorato.

La giusta mezura mi è piaciuto veramente tanto. L’ho sentito particolarmente mio e credo che molti ragazzi tra i 20 e i 30 anni possano apprezzare quello che Flavia Biondi ci ha raccontato tramite Mia e Manuel. Questa storia mi ha dato speranza e mi ha fatto capire che di sicuro non sono l’unica a trovarsi e a sentirsi in un limbo, in bilico tra ciò che devo fare e ciò che vorrei fare, in bilico tra realtà e sogni.

In sintesi ho apprezzato i dialoghi, i contenuti e sicuramente anche le tavole e la scelta cromatica quindi per tutti questi motivi La giusta mezura di Flavia Biondi è un fumetto che vi consiglio!

la giusta mezurala giusta mezurala giusta mezurala giusta mezura

Link Amazon: https://amzn.to/2qler5C

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.