La principessa che credeva nelle favole – Marcia Grad Powers: un libro che insegna che ci si può salvare da sole, senza il principe azzurro.

La principessa che credeva nelle favole

la principessa che credeva nelle favoleTITOLO: La principessa che credeva nelle favole

AUTORE: Marcia Grad Powers

EDITORE: Pickwick

PREZZO: € 9.90 cartaceo; € 6.99 e-book

 

RECENSIONE:

Questa è la storia di una principessa che credeva nelle favole, una principessa che trova il suo principe azzurro ma che scopre, come accade a milioni di donne, che non è tutto azzurro ciò che sembra, e che nessun dolore è più atroce di quello inflitto dalla persona amata.

Una serie di avventure in luoghi fantastici in compagnia di personaggi spiritosi e saccenti la porterà a distinguere i sogni dalla realtà e a scoprire cosa sia veramente l’amore.

«Se soffri più spesso di quando sei felice, vuol dire che non è amore, ma qualcosa di differente che ti tiene intrappolata in una sorta di prigione, e ti impedisce di vedere la porta verso la libertà, spalancata davanti a te.»

Credo che La principessa che credeva nella favole possa essere considerato un libro femminista. È un libro che vuole insegnare a noi lettrici (per oggi utilizzerò il femminile per comodità) che ce la possiamo fare da sole, che non dobbiamo aspettare il principe azzurro nell’attesa di essere salvate: ci possiamo benissimo salvare con le nostre forze, con le nostre capacità, con la nostra forza di volontà.

«Sei annegata per anni, e non eri nemmeno in acqua».

Un altro tema importante riguarda l’amore. È come se questo libro volesse gridare a tutte le donne “ehi, svegliatevi, se siete accanto ad un uomo che non vi ama per come siete ve ne dovete andare, fate le valigie e cominciate una nuova vita“. Credo che quando si sta assieme ad una persona non sia sbagliato cambiare (nei limiti dell’accettabile s’intende) modellandosi e adattandosi RECIPROCAMENTE alle esigenze e ai bisogni dell’altro; quello che è sbagliato è quando l’altra persona, uomo o donna che sia, ci denigra, ci fa sentire delle nullità, ci vuole tarpare le ali. Questo libro insegna a combattere per la propria dignità o perlomeno è un invito a farlo.

«La perfezione, così come la bellezza, è negli occhi di colui che guarda. […] Ogni cosa è come dev’essere» la rassicurò il mago. «È questa la perfezione: è il tuo modo di percepirla a esser difettoso».

Un altro aspetto importante di questo libro, che in realtà può passare in sordina rispetto a tutto il resto, è come un insegnamento genitoriale possa condizionare l’autostima dei propri figli. Questo in realtà è un aspetto molto importante, se non fondamentale per l’adulto di domani. L’autostima è veramente centrale nella riuscita di un uomo o di una donna e da essa dipende il benessere psicofisico della persona. I genitori hanno quindi un ruolo fondamentale in tutto ciò e non bisogna dimenticarlo.

Questo libro è sicuramente rivolto ad un pubblico femminile ma anche gli uomini possono ritrovarsi in questo racconto: anche gli uomini come le donne possono essere maltrattati dal proprio partner; anche gli uomini come le donne possono aspettare di essere salvate da una donna o da un uomo; anche gli uomini come le donne possono rimanere invischiati in relazioni sbagliate. Per tutti questi motivi credo che La principessa che credeva nelle favole di Marcia Grad Powers possa essere letto non solo dalle donne ma anche dagli uomini, questo libro può essere una fonte di insegnamento per molte persone. Ve lo consiglio!

la principessa che credeva nelle favolela principessa che credeva nelle favolela principessa che credeva nelle favole

Link Amazon: https://amzn.to/2GSuBx8

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.