L’esercito dei 14 bambini. Cielo in fiamme – Emmy Laybourne: secondo volume di una trilogia i cui protagonisti sono 14 bambini che devono sopravvivere.

L’esercito dei 14 bambini.

l'esercito dei 14 bambiniTITOLO: L’esercito dei 14 bambini. Cielo in fiamme

AUTORE: Emmy Laybourne

EDITORE: Newton Compton Editori

PREZZO: € 12.90 cartaceo; € 2.99 e-book

 

RECENSIONE:

Intrappolati in un supermercato, i fratelli Dean e Alex hanno dovuto imparare a sopravvivere. Insieme ad altri dodici ragazzi hanno costruito un rifugio sicuro, lontano dal caos circostante. Ma questa fragile pace non è destinata a durare.

Sapendo che le armi chimiche hanno reso tossica l’aria all’esterno, in grado di trasformare gli esseri umani in creature assetate di sangue, Dean decide di rimanere nel covo insieme con Astrid e alcuni dei ragazzi più piccoli, mentre Alex è determinato a uscire per ritrovare i genitori.

Un piccolo gruppo si avventura così nell’oscurità e nella devastazione, approfittando del riparo temporaneo di uno scuolabus. Se riuscissero a raggiungere l’aeroporto di Denver, potrebbero forse ottenere una via per la salvezza.

Ho iniziato questo libro non sapendo che fosse il secondo di una trilogia. Quando l’ho scoperto era ormai “troppo tardi” per tirarmi indietro ed è stata una fortuna.

Pur non avendo letto il primo volume la comprensione di Cielo in fiamme è avvenuta tranquillamente probabilmente anche grazie all’introduzione iniziale in cui l’autrice ha fatto una sorta di riassunto del libro precedente.

Ci ritroviamo nel bel mezzo di un’apocalisse, la fine del mondo sembra alle porte. Delle sostanze chimiche e tossiche (che non so come siano finite nell’aria e questo probabilmente è stato spiegato nel primo volume) fanno sì che gli uomini manifestino dei problemi fisici, psicologici o comportamentali a seconda del gruppo sanguigno. C’è chi può “semplicemente” diventare sterile, chi diventa paranoico, chi si riempie di vesciche e chi perde il controllo aumentando la forza fisica e diventando violento. Questo è un aspetto che ho trovato non solo molto interessante ma anche molto originale. Tra l’altro io faccio moltissima fatica a ricordarmi il mio gruppo sanguigno, ho cercato di impararlo non so nemmeno quante volte, e inutile dire che quando ho scoperto cosa succedeva alle persone di questo libro ho subito pensato “chissà cosa sarebbe successo a me, se solo mi ricordassi il mio gruppo sanguigno!“.

Emmy Laybourne ha utilizzato diversi punti di vista per narrare le vicende del gruppo di ragazzi rimasti all’interno del supermercato e quello del gruppo di ragazzi che si sono avventurati all’esterno alla guida di uno scuolabus con l’obiettivo di raggiungere Denver e con la speranza di riuscire a salvare anche i ragazzi rimasti nel grande magazzino. Entrambi i pov sono stati molto interessanti e bilanciati correttamente: l’autrice interrompeva la narrazione sempre al punto giusto, invogliando il lettore a continuare sia con l’uno sia con l’altro perché la curiosità era veramente elevata.

Non ho mai vissuto momenti di noia ma anzi ero sempre sul filo del rasoio, rischiavo di scattare sul divano ad ogni minimo rumore tanta era la tensione provata. Addirittura nelle ultime pagine, prima dell’epilogo, mi sono trovata letteralmente a trattenere il fiato a causa del ritmo incalzante e serrante.

Mi dispiace non aver letto il primo volume ma sicuramente se avrò l’occasione di leggere il terzo ed ultimo lo farò molto volentieri perché Cielo in fiamme mi è piaciuto molto quindi è sicuramente una serie che vi consiglio!

l'esercito dei 14 bambinil'esercito dei 14 bambinil'esercito dei 14 bambinil'esercito dei 14 bambini

Link Amazon: http://amzn.to/2HufCpG

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.