Romanzo disumano – Alessio Pecoraro: un romanzo che si snoda tra reale e surreale, tra magia e sogno in soli 10 secondi, 10 km e 10 pagine.

Romanzo disumano

romanzo disumanoTITOLO: Romanzo disumano

AUTORE: Alessio Pecoraro

EDITORE: Nulla Die

PREZZO: € 16.50 cartaceo; € 3.99 e-book

 

RECENSIONE:

Un io narrante sospeso tra reale e surreale si trova catapultato dentro un teatro dove una bionda misteriosa è la chiave di tutto.

Un segreto lo legherà alle vicende dell’amico Jorge e a quelle dell’artista e compagna Cleo.

Il lettore s’addentra in un gioco di avvenimenti senza tempo e spazio dove tutto è reale e dove allo stesso tempo tutto è assurdità.

Percorreremo questa storia in 10 secondi, poi in 10 chilometri  e infine in 10 pagine.

Mai sinossi fu più azzeccata. Quando ho cominciato a pensare a che parole potessi usare per definire Romanzo disumano di Alessio Pecoraro le prime che mi sono venute in mente sono state proprio reale-surreale, onirico e magico.

Subito verremo catapultati in un teatro, colmo di gente apparentemente immobile che osserva una donna, al centro del palco. Una donna bionda, di straordinaria e perfetta bellezza.

«Vedi… ogni essere umano, prima o poi, deve fare i conti con la Terra. C’è chi arriva a me quasi subito, magari da bambini, e allora le frequentazioni con queste persone diventano assidue, li cresco come figli e loro mi accettano come madre per tutta la vita. C’è chi invece come te arriva a conoscermi dopo un po’, dopo aver lottato dentro di sé per capire e per capirmi. Persino coloro che si rifiutano d’avere a che fare con me un giorno mi conosceranno, inevitabilmente, sotto terra, nei loro giacigli eterni avrò da parlare anche a loro.»

I personaggi e le loro storie sono insolite. Il primo, protagonista di 10 secondi, parlerà con sua madre, la Terra, e capirà quanto dolore i suoi figli, l’uomo, le causa con i suoi comportamenti irrispettosi. Il secondo, protagonista di 10 km, è un misantropo che alla fine però si renderà conto che ci sono diverse prospettive con cui possiamo guardare il mondo e chi ci abita. Il terzo personaggio, protagonista di 10 pagine, è in realtà una donna, una donna che ha sofferto moltissimo e che solo alla fine dei suoi giorni si renderà conto di tutto ciò che ha vissuto e ci permetterà così di capire tutto il libro.

Trovo che sia veramente difficile descrivere e definire questo libro. Sono sincera, all’inizio ho fatto molta fatica ad ingranare, forse per lo stile, forse perché non mi era chiaro cosa stava succedendo ma poi ne sono rimasta catturata, è come se io stessa avessi fatto parte del libro, di un sogno, di un’allucinazione e questo mi ha portato a terminare il libro in poche ore.

Alla fine, pur consapevole che il libro mi era piaciuto, ero stranita, sentivo che dovevo elaborarlo; mi ha colpito talmente tanto che di notte ho fatto un sogno legato al romanzo: anch’io, come il protagonista di 10 secondi, ho sognato la donna bionda e continuavo a ripetermi che dovevo muovermi, che non avevo più molto tempo. E queste parole all’interno del libro ci sono, non è opera della mia fantasia. Capite quanto ne sono stata influenzata?!

Diventate disumani.

Esserlo non è dispregiativo. Anzi, vuol dire non voler aver nulla a che fare con l’umanità. Come ha detto mia madre Cleo in questa storia, l’umanità è solo il giusto mezzo tra follia e saggezza. Quindi siate solo folli o solo saggi.

Non essere degni dell’umanità vuol dire non accettare le regole malate e logore degli uomini. Vuol dire essere diversi, nuovi, sorprendenti.

Disumani, appunto.

Siatelo.

Non posso fare altro che invitarvi a leggere Romanzo disumano di Alessio Pecoraro; oltre ad una bella storia ho potuto leggere anche i migliori ringraziamenti di sempre e che mi hanno commossa.

romanzo disumanoromanzo disumanoromanzo disumanoromanzo disumano

Link Amazon: http://amzn.to/2CNhVBo

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Recensione sponsorizzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.