INCIPIT Anatomia del best seller – Stefano Calabrese: un nuovo modo per scoprire un libro

incipit anatomia del best seller

incipit anatomia del best sellerEsiste la scatola nera del best seller? Conosciamo il segreto del suo destino?

Procediamo con ordine: innanzitutto non era mai accaduto che i romanzi avessero tanto successo e generassero volumi di vendite così possenti. Sembra che il fabbisogno mondiale di storie sia cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi vent’anni, e c’è da chiedersi perché. Se lo sono domandato nel 2013 due psicologi della New School for Research di New York, scoprendo che la lettura di romanzi aumenta i livelli di empatia tra noi e gli altri, migliora la percezione sociale e rende assai più affilata la nostra intelligenza emotiva, cioè la capacità di capire quello che gli altri sentono sentendolo a nostra volta. I risultati sono apparsi addirittura su “Science”, evidenziando da un lato come i lettori includano nelle loro rappresentazioni mentali le emozioni attribuite ai personaggi letterari, e dall’altro come essi sperimentino una sorta di “trasporto” personale, un riflesso quasi fisico delle emozioni di ciò che leggono. In breve, leggiamo sempre di più i romanzi perché, mentre ci regalano qualche ora piacevole, ci rendono decisamente più intelligenti. Non basta. Leath Price, dell’università di Harvard, ha compiuto lunghi e approfonditi studi sulla depressione che colpisce oggi nel mondo circa 350 milioni di individui, trovando il rimedio migliore e a minor costo: la lettura immersiva di finzioni romanzesche. Posto che ciò sia vero, resta da chiedersi: perché solo pochissimi romanzi diventano dei prodotti di massa, diffusi in tutto il mondo, e quali sono le loro caratteristiche?

 

Qual è l’incipit del libro che state leggendo voi? Scrivetemelo qua sotto!

Link Amazon: http://amzn.to/2D4Eqqk

Incipit precedente: Una stanza piena di gente

A presto lettori,

erigibbi

©

 

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso i miei link sovrastanti o da questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.