INCIPIT Canto di Natale – Charles Dickens: un nuovo modo per scoprire un libro

incipit canto di natale

incipit canto di nataleIl fantasma di Marley

Marley era morto, tanto per cominciare. Non c’era dubbio su ciò: il suo atto di morte era firmato dal pastore, dal coadiutore, dall’uomo delle pompe funebri e dal capo dei piagnoni. L’aveva firmato anche Scrooge, e il nome di Scrooge alla Borsa degli scambi valeva per qualunque cosa a cui egli decidesse di mettere mano. Il vecchio Marley era morto come il chiodo di un uscio.

Badate. Non voglio dire di sapere, per mia personale esperienza, che ci sia qualcosa di particolarmente morto nel chiodo di un uscio. Sarei, anzi, tentato io stesso di considerare piuttosto un chiodo da bara come il più defunto pezzo di ferro manufatto che esista sul mercato: ma nella similitudine c’è la saggezza dei nostri anziani, e la mia mano profana non può cambiarla, né il Paese lo ha mai fatto. Dovete quindi permettere che io ripeta fragorosamente che Marley era morto come il chiodo di un uscio.

 

Qual è l’incipit del libro che state leggendo voi? Scrivetemelo qua sotto!

Link Amazon: http://amzn.to/2BNmkYv

Incipit precedente: Il cavaliere d’inverno

A presto lettori,

erigibbi

©

 

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso i miei link sovrastanti o da questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.