Il caffè dei piccoli miracoli – Nicolas Barreau: un romanzo che lascia l’amaro in bocca e che non emoziona come dovrebbe

Il caffè dei piccoli miracoli

il caffè dei piccoli miracoliTITOLO: Il caffè dei piccoli miracoli

AUTORE: Nicolas Barreau

EDITORE: Feltrinelli

PREZZO: € 15,00 cartaceo; €9,99 e-book

 

RECENSIONE:

Eleonore Delacourt, o meglio Nelly come preferisce essere chiamata, è una giovane studentessa che aspira ad un posto alla Sorbonne, infatti sta scrivendo una tesi di dottorato seguita dal professore di cui è follemente innamorata, Daniel Beauchamps. Ben presto una storia improvvisa che la collega al passato di sua nonna, porterà Nelly a camminare tra le calle di una Venezia ricolma d’amore.

Quando ho letto la trama di Il caffè dei piccoli miracoli mi aspettavo di più.

Non sono rimasta delusa dalla sua lettura ma Nicolas Barreau ha concluso questo libro troppo in fretta, lasciando al lettore l’amaro in bocca.

Nelle prima pagine del romanzo si scopre che Nelly non può realizzare la sua storia d’amore con il professore e da quel momento il lettore è portato a pensare che la protagonista passi da un uomo ad un altro. In un primo momento Nelly infatti conosce nei parchi di Parigi uno sconosciuto cantante, Sean, che viaggia solo con la sua chitarra per l’Europa e con il quale si intrattiene e va anche cena: ma dove siamo finiti? Al giovane Sean (uno sconosciuto!) viene anche raccontata la storia del professore e le paure di Nelly.

Qualche giorno dopo, la protagonista scopre sotto al suo letto dei libri impolverati (evidentemente fino a quel momento non si è mai presa la briga di pulire sotto al letto! Ne deduco che non sia allergica alla polvere!) nei quali trova un collegamento con il passato di sua nonna, Claire, e con l’anello che lei porta con sè, e che reca la scritta:

omnia vincit amor.

Questo la spinge a partire per Venezia, dove per un incontro del fato incontra Valentino Sartori, che prima la salva da una caduta nel canale e poi le ritrova la borsa che aveva perso. Nelle quattro settimane in cui Nelly si trova a Venezia, inizialmente decide di non voler assolutamente vedere il giovane veneziano, poi decide di farlo. Nelly incontrerà Valentino anche nel caffè Il settimo cielo che fa da sfondo al romanzo e che verrà nominato come il “caffè dei miracoli”: in questo caso posso dire che ho adorato come questo piccolo bar ha fatto da sfondo alla storia di Claire nonché alla storia d’amore di Nelly.

Dopo poche settimane di frequentazione Valentino si è innamorato di Nelly: ma davvero è cosi facile innamorarsi di qualcuno? Per San Valentino (ovvio) le costruisce una mongolfiera. Ripeto LE COSTRUISCE UNA MONGOLFIERA!!!

Con questo libro Nicolas Barreau non mi è piaciuto molto. Alcune storie vengono lasciate in sospeso, ad esempio quella di Sean, che non si riesce a capire come, finisce per stare con la cugina di Nelly.

Devo dire che mi ha comunque lasciato qualcosa. Mi è piaciuta soprattutto la storia di Claire che mi ha travolta. Ho apprezzato particolarmente anche il messaggio sull’amore che Barreau trasmette con questo romanzo: nonostante le pene e le sofferenze che una persona può vivere a causa di una delusione d’amore, esso può arrivare in qualsiasi momento, soprattutto quando non ce lo aspettiamo, non lo vogliamo o non lo cerchiamo.

A volte nella vita le cose, semplicemente, accadono.  Cose come una brutta influenza e una frase enigmatica trovata dentro un vecchio libro della nonna, con accanto una certa citazione in latino.

Nel complesso, se siete amanti del genere ed amate il modo di scrivere di Nicolas Barreau, potete dare una chance a questo libro, ma non aspettatevi nulla di molto emozionante.

come vento sulla pellecome vento sulla pelle

Link Amazon: http://amzn.to/2oTVpVT

Leggi anche altre Recensioni libri

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

A presto lettori,

Iris

 

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

erigibbi

©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.