Confusione di Elizabeth Jane Howard

TITOLO: Confusione

AUTORE: Elizabeth Jane Howard

EDITORE: Fazi

PREZZO: € 18.50 cartaceo; € 12.99 e-book

 

RECENSIONE:

Confusione inizia nel marzo del 1942, all’indomani della morte di Sybil.

Le tre ragazze, Louise, Polly e Clary fanno il loro tanto atteso ingresso nel mondo: Louise intraprende un matrimonio prestigioso ma allo stesso tempo claustrofobico sul quale incombe la costante presenza della suocera; Polly e Clary invece lasciano le mura di Home Place per trasferirsi a Londra. I restanti membri della famiglia Cazalet vanno avanti tra nascite e perdite, matrimoni che vanno in frantumi e relazioni clandestine che nascono come i funghi. I raid aerei e il razionamento del cibo sono sempre all’ordine del giorno ma la fine della guerra sembra sempre più vicina.

I bambini sono cresciuti e gli adulti sono invecchiati. Al termine del libro la guerra è giunta alla fine e l’accenno allo sterminio ebraico con la storia di Jack (un militare americano che si innamora di Zoë), pur essendo piccolissimo, è stato molto triste.

Sono felicissima però della conclusione di questo terzo volume. In cuor mio sapevo che Rupert era ancora vivo. Nei volumi precedenti era il mio personaggio preferito ma ora, dopo 600 pagine in cui non si avevano sue notizie, mi sono sentimentalmente staccata da lui ma questo mi permette di capire ancora meglio la sua “paura” nel tornare a casa e ricominciare, riprendere in mano la sua vita da dove l’aveva lasciata. Io faccio comunque il tifo per te, Rupe.

Confusione mi è piaciuto di più del secondo volume e tanto quasi il primo.

Un aspetto ricorrente è che gli adulti non dicono ai bambini (e nemmeno ai ragazzi) le cose importanti: non parlano della guerra, non parlano della morte. Beh adulti, sappiate che fare finta di niente, fingere che tutto vada bene e che tutto sia perfetto, non è la cosa migliore e giusta da fare. I bambini e i ragazzi hanno tutte le capacità per comprendere e se voi non li mettete al corrente loro si faranno e formuleranno le loro idee e le loro opinioni, e questo a volte, per loro, può essere peggio della semplice verità. Ah, adulti, ricordate che i bambini possono dimostrarsi molto più saggi di voi, di noi.

«Secondo me le religioni sono state inventate tutte per far sentire meglio le persone riguardo alla morte» […]

Link Amazon: Confusione

Voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

Vi lascio il link dove potrete trovare tutte le recensioni che ho scritto finora: Recensioni Libri

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *