Dandelion Raccolta Racconti di AA.VV.

 

TITOLO: Dandelion Raccolta Racconti

AUTORE: AA.VV.

EDITORE: Nativi Digitali Edizioni

PREZZO: € 12.48 cartaceo; € 3.99 e-book

 

RECENSIONE:

Il dandelion o dente di leone è un fiore associato ai desideri e alla loro realizzazione; il dandelion è anche il protagonista di questa omonima raccolta di racconti scelto dalla community italiana di scrittori Writer’s Dream come nome di un concorso letterario e di cui metà del ricavato sarà devoluto a fine benefico.

Il libro raccoglie i 12 testi vincitori del concorso; i racconti che mi hanno colpito di più e che voglio condividere con voi sono 4.

Nel buio di Adil Bellafqih è un racconto che mi ha ricordato molto Stephen King sia per il genere sia per lo stile di scrittura sia per la fine del racconto stesso che mi ha trasmesso un senso di angoscia, mi sentivo senza speranza.

Il secondo racconto che mi è piaciuto particolarmente è Il vortice di Alessandro Del Linz; l’ho trovata una storia profonda, ricca di spunti di riflessione per il lettore in cui mi sono segnata vari passaggi che vorrei farvi leggere:

«Ho una meta, ragazzo. Finché ho una meta, la morte non mi può prendere.»

[…]

«Attento ragazzo. Ogni desiderio è dolore. E più grande è il desiderio e più grande sarà il dolore che proverai.» Rimessosi in piedi, Kal discese la duna verso il fiume in secca. A ogni passo gli sembrava di essere più anziano, più consumato, più morto. Riusciva a stento a tenere lo sguardo sollevato. Compì uno sforzo intenso, tossendo più volte prima di articolare una parola. «Il tuo desiderio nasce da una mancanza. Per tutti gli uomini è così, vogliono qualcosa, la desiderano con tutto il loro animo, e se non possono averla soffrono. Una vita intera passata alla ricerca di appagare un bisogno, per poi infine forse farcela, ma l’appagamento è breve, mentre la brama è lunga. E così un altro desiderio si fa strada nella tua testa, e con esso altra sofferenza. Non entrare in questo vortice di follia.»

[…]

«Hai mai pensato che ci aggrappiamo a ciò che non abbiamo, disperatamente, e ignoriamo ciò che stringiamo fra le mani? La gente onora i morti e si dimentica dei vivi, per poi piangerli una volta che non ci sono più.»

Trovo che queste frasi oltre ad essere occasione di riflessione come ho detto poco più su, racchiudano, tra tutti i racconti di questo libro, il messaggio più bello e più profondo. Voi cosa ne pensate?

Ma torniamo agli altri due racconti. La storia dell’uccello dalle piume di mille colori di Daniele Beccati mi ha emozionato e potrebbe benissimo essere una fiaba per bambini, quelle fiabe che sì possono essere lette al figlioletto sul letto in procinto di addormentarsi ma che vengono capite appieno solo da un adulto.

La pistola con centomila pallottole di Daniele Gabrieli mi è piaciuto per l’idea di fondo che ha alimentato il racconto. Trovo che se i desideri si potessero avverare a forza di allenarsi il mondo potrebbe essere veramente un posto migliore (pur non senza difficoltà nel raggiungere questo obiettivo perché quelli che desiderano il male e le peggiori cose ci saranno sempre) proprio come lo desiderava il protagonista Sognatore di questa storia.

Nel complesso si tratta di una raccolta di racconti che non mi è dispiaciuta. Ho trovato originale e carina l’idea di sviluppare una raccolta di storie che come filo conduttore abbiano il dente di leone e quindi i desideri dell’uomo. Io ho scelto di centellinare la lettura, leggevo al massimo due racconti al giorno. In questo modo si ha più tempo per elaborare i messaggi in essi racchiusi, diversi da autore ad autore, da racconto a racconto. Una lettura che vi consiglio!

Link Amazon: Dandelion Raccolta Racconti di AA.VV.

Voi lo avete letto? Lo leggerete? Fatemi sapere!

Vi lascio il link dove potrete trovare tutte le recensioni di libri fatte finora: Recensioni Libri

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante oppure attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *