erigibbi

WRAP UP Letture del mese Agosto 2017

August 26, 2017

WRAP UP Letture del mese Agosto 2017

Buongiorno lettori! Oggi ritorna l’appuntamento con la rubrica Wrap Up – Letture del mese in cui appunto vi farò un riassunto di tutte le letture fatte in questo mese.

Storia del nuovo cognome di Elena Ferrante: II volume della serie L’amica geniale che affronta la giovinezza delle due amiche, Elena e Lila. Un libro dove le protagoniste cercano la loro identità e quando sono distanti è come se mancasse qualcosa. [recensione completa qui]

Storia di chi fugge e di chi resta di Elena Ferrante: III volume della serie L’amica geniale che affronta il tempo di mezzo delle due protagoniste. Alla fine del terzo volume Elena e Lila restano per me ancora due incognite ma non ho dubbi sul fatto che questa saga vada letta.

Storia della bambina perduta di Elena Ferrante: IV ed ultimo volume della serie L’amica geniale che affronta la maturità e la vecchiaia di Elena e Lila. Questo quarto volume tira le somme di un’amicizia forte, dura, mai perfetta tra due donne altrettanto forti. Ho amato alla follia tutta la saga.

Dandelion. Raccolta di racconti di AA.VV.: Nel complesso si tratta di una raccolta di racconti che non mi è dispiaciuta. Ho trovato originale e carina l’idea di sviluppare una raccolta di storie che come filo conduttore abbiano il dente di leone e quindi i desideri dell’uomo.

Ombre dal passato di Barbara Ghinelli: La vicenda tratta tre storie differenti in tre spazi temporali. Purtroppo ho trovato fin da subito confusionaria la narrazione. Di per sè il libro è composto da una buona storia, molto complessa e articolata. In sintesi, la storia non è male ma ritengo ci dovesse essere più chiarezza nell’esposizione e un editing più curato.

Il libro del mare. O come andare a pesca di uno squalo gigante con un piccolo gommone sul vasto mare di Morten A. Strøksnes: Si tratta di un libro molto interessante, ricco di nozioni tecniche e scientifiche sul mondo marino. Il libro del mare non è un libro, è un doculibro. Fin dalle prime righe mi sembrava di assistere in prima persona ad un documentario del National Geographic. Il libro del mare oltre ad essere un documentario è una fonte di riflessione. Questo libro è stato quindi una meravigliosa scoperta.

Gli anni della leggerezza di Elizabeth Jane Howard: I volume della saga dei Cazalet. Mi è piaciuto molto e non vedevo l’ora di scoprire sempre qualcosa di nuovo sui protagonisti. È stato veramente un piacere leggere questo libro e sono molto curiosa di proseguire con il secondo volume consapevole che questi erano a tutti gli effetti gli anni della leggerezza mentre i prossimi saranno gli anni della guerra.

Oltre la barriera di Filippo Mammoli: In generale si tratta di una buona storia che permette di riflettere su diversi aspetti: la vita in carcere e la pena di morte ma anche sui limiti della scienza, della religione e, ahimé, dell’uomo. I dialoghi però mi sono sembrati spesso troppo semplici e a volte addirittura artificiosi. Il finale mi ha fatto storcere il naso.

Benvenuti a Lexington di JPK Dike: Per molti aspetti questa storia mi ha ricordato la serie tv The Walking Dead anche se qui non ci sono zombie o almeno non come li possiamo immaginare noi. La sopravvivenza è il punto in comune assieme alla ricerca di cibo, di medicinali e di qualsiasi altro oggetto possa risultare utile. La storia è avvincente ed angosciante, molto ansiogena. Sono sicuramente curiosa di scoprire cosa succederà al protagonista ma anche alla sua nuova giovane amica e compagna di (s)fortune e (dis)avventure.

Bene lettori siamo giunti al termine di questo wrap up. Nessun libro purtroppo ha raggiunto il massimo dei voti anche se devo dire che alcuni di essi sono state comunque delle splendide letture!

Voi cosa avete letto? Vi sono piaciute le vostre letture? Fatemi sapere!

Vi lascio qui il link del wrap up di Luglio se vi può interessare: WRAP UP #6 Letture del mese Luglio 2017

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso i link sovrastanti o attraverso questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

No Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *