Storia del nuovo cognome di Elena Ferrante

Buongiorno lettori, come ogni martedì anche oggi c’è l’appuntamento fisso con la rubrica teaser tuesday le cui regole sono le seguenti:

  1. Prendi il libro che stai leggendo.
  2. Aprilo ad una pagina a caso.
  3. Condividi un estratto di quella pagina.
  4. Occhio agli spoiler! Assicurati di non dire troppo (nuooooooo).
  5. Riporta titolo ed autore, così che i lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dal teaser.

Da Storia del nuovo cognome di Elena Ferrante:

Già mentre andavo verso casa cominciai a preoccuparmi sia per lei che per me. Se Stefano l’avesse uccisa? Se Antonio mi avesse uccisa? Fui presa dall’ansia, percorsi a passo svelto, nella calura polverosa, le vie domenicali che cominciavano a svuotarsi, si stava avvicinando l’ora del pranzo. Com’era difficile orientarsi, com’era difficile non violare nessuna delle dettagliatissime regole maschili. Lila, forse in base a calcoli suoi segreti, forse solo per cattiveria, aveva umiliato il marito andando a civettare sotto gli occhi di tutti – lei, la signora Carracci – col suo ex pretendente Marcello Solara. Io, senza volerlo, anzi nella convinzione di far bene, ero andata a perorare la causa di Antonio con coloro che anni prima gli avevano offeso la sorella, che lo avevano picchiato a sangue. Quando entrai nel cortile, mi sentii chiamare, sussultai. Era lui, stava alla finestra ad aspettare che tornassi.

Venne giù ed ebbi paura. Pensai: avrà un coltello.

Avete letto questo libro? Cosa ne pensate? Io non vedevo l’ora di continuare con la saga de L’amica geniale! Aspetto un vostro teaser del libro che state leggendo qui sotto nei commenti!

Vi lascio anche il link dell’articolo del teaser di martedì scorso se vi può interessare: L’ultimo faro di Paola Zannoner

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il link sovrastante o da questo link generico: http://amzn.to/2oDpsz8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.