Lettori belli la casa editrice Piemme di recente ha pubblicato tanti nuovi libri! Scopriamoli assieme!

Sherlock, Lupin & Io – L’enigma dell’uomo con il cilindro di Irene M. Adler: Una chiave e un codice segreto è tutto ciò che Anastasia Romanova, figlia dello zar, è riuscita ad affidare alla sorella Mila prima di venire uccisa. E ora Mila non avrà pace finché il mistero del codice non sarà svelato: un mistero così oscuro da essere scritto su un foglio… completamente bianco! Solo con l’aiuto di Irene, Sherlock e Arsène l’intrepida detective potrà far luce sull’enigma, tra spie, intrighi internazionali e feroci assassini.

 

 

 

Bunker Diary di Kevin Brooks: Pensavo fosse cieco. È così che mi ha preso. È pazzesco, come ci sono cascato. Quando stamattina mi sono svegliato era ancora buio. Appena ho aperto gli occhi ho capito subito dov’ero. Mi trovo in uno spazio rettangolare, col soffitto basso, tutto di cemento imbiancato. Lungo il corridoio principale ci sono sei stanzette. Non ci sono finestre. Non ci sono porte. L’unica via di entrata o di uscita è l’ascensore. Cosa vuole farmi? Cosa posso fare io? Se ho calcolato bene, l’ascensore dovrebbe scendere fra cinque minuti. E infatti.
Solo che stavolta non è vuoto….

 

 

Tre metri sotto un treno di Giulia Valesi: “Come vorrei trovare un ragazzo come te”, sospira Valentina, appoggiando la testa sulla spalla di Giuliano. Sono insieme, come sempre da quando sono bambini, i migliori amici del mondo, ora sono anche coinquilini a Venezia, mentre frequentano l’università, e dividono un appartamento con altre due ragazze. È sempre così che va a finire quando Vale si mette con qualcuno e ne rimane scottata. Questa volta è il turno di Matteo. La conclusione è che Giuliano sarebbe meglio di chiunque altro, ma non conta perché è solo un amico. Valentina e Giuliano si muovono nel continente più affollato del mondo, quello della friendzone. Lui sa benissimo di esserci dentro fino al collo, lei invece no, pensa che sia tutto normale: tra loro non ci sono equivoci, quindi niente friendzone. È vero che lasciano spesso fuori le confidenze di letto, per un certo disagio, e anche qualcosa che assomiglia alla gelosia, ma è normale essere gelosi degli amici, no? Un giorno, però, le cose sembrano precipitare tutte insieme. Vale conosce Gianluca, un ragazzo più grande che sa di futuro e felicità, uno che la attrae di brutto, mentre la relazione con Giuliano si fa complicata, lasciandoli entrambi spiazzati. La comparsa di un misterioso amico virtuale non fa che rendere tutto più difficile. Tira aria di guai da tutti i fronti. Da piccola, Valentina si è fatta la promessa di essere sempre felice, com’è invece che all’improvviso ha il cuore tre metri sotto un treno? Giuliano, Gianluca, Dany: solo uno di loro può tirarla fuori da lì, ma non sa proprio chi.

 

Non è estate senza te di Jenny Han: Belly ha sempre contato ogni singolo giorno che la separa dall’estate, cioè da Conrad e Jeremiah. Ma non quest’anno. Perché la madre dei ragazzi, Susannah, è di nuovo molto malata. Perché Conrad ha smesso di curarsene. E perché tutto quello che era buono nella sua vita sta crollando a pezzi. Per la prima volta, Belly vuole solo che quell’inverno non finisca mai. E invece, quando Jeremiah telefona per dirle che Conrad è sparito, Belly capisce che quella è l’occasione per rimettere le cose a posto.

 

 

 

Un’estate tra i delfini di Mathilde Bonetti: Kiki ha quattordici anni; è bella, intelligente ma anche molto ribelle. Il giorno in cui decide di rubare il bancomat della madre per lanciarsi in uno shopping sfrenato con la sua migliore amica, non immagina certo la punizione che la attende… dovrà passare l’estate come volontaria in un centro oceanografico! Kiki è disperata, l’idea di starsene in mezzo a vasche di pesci puzzolenti la fa inorridire. Ma il primo incontro con un delfino cambierà per sempre la sua vita… e un misterioso ragazzo di nome Ruben cambierà anche il suo cuore.

 

 

 

Il ragazzo che non uccise Hitler di Michael Morpurgo: 1940, Inghilterra. Un treno è sotto l’attacco dei bombardieri tedeschi. Nel buio dello scompartimento, uno sconosciuto inizia a raccontare una strana storia ai compagni di viaggio: il piccolo Barney e sua mamma. E’ la storia di un giovane fante inglese, poco più di un ragazzo, il quale, durante la prima guerra mondiale, si trova faccia a faccia con un giovane soldato tedesco, spaventato, ferito e disarmato. Stanco di uccidere, l’inglese decide di risparmiargli la vita. E’ un gesto misericordioso, che cambierà per sempre la storia del mondo. Quel giovane soldato tedesco, infatti, è Adolf Hitler.

 

 

 

Corro nel vento di Lauren St John: Casey Blue e il suo cavallo Storm si preparano a partecipare al Kentucky Three Day Event, il più prestigioso concorso ippico degli USA! È un sogno diventato realtà, che però si trasforma in un incubo quando il papà di Casey viene accusato di un omicidio. E a peggiorare le cose, Storm comincia a comportarsi di nuovo come il cavallo selvaggio che era un tempo. Di colpo Casey rischia di perdere tutto ciò che è importante per lei, compreso Peter, il suo grande amore….

 

 

 

Le più belle barzallette dei Preistotopi di Geronimo Stilton: Una raccolta di barzellette giurassiche che vi farà frullare i baffi dal divertimento! Colmi, indovinelli e battute, per ridere insieme a Geronimo e ai suoi amici!

 

 

 

 

Sogno d’amore a Lisbona di Tea Stilton: Siete pronte a riscoprire una romantica storia d’amore? Seguiteci in questa caccia al tesoro tra le pittoresche cittadine portoghesi!

 

 

 

 

Bene amici c’è qualche libro che vi ispira fra questi? Fatemi sapere con un bel commento!

A presto lettori,

erigibbi

©

[ATTENZIONE! Sono affiliata ad amazon, dunque cliccando sui miei link e acquistando qualunque cosa percepirò una commissione per un massimo del 10% che amazon mi pagherà in buoni spendibili sul suo stesso sito e che io utilizzerò per comprare libri ed alimentare il blog ed il canale YT.
Se vuoi sostenermi compra da amazon attraverso il mio link: http://amzn.to/2oDpsz8]

4 Replies to “NUOVE USCITE per PIEMME

    1. Come darti torto! Concordo pienamente con te! Bunker Diary mi ispira ancora di più rispetto all’altro ma quando c’è Sherlock da qualche parte il mio cuore batte forte! 😉

  1. io voglio recuperare assolutamente bunker diary. da quanto ho capito è un libro per ragazzi dal linguaggio nudo e crudo. le persone che lo hanno letto ne sono rimaste sconvolte per la mancanza di speranza che trasmette, mi sa di lettura invernale. questa è la versione economica vero?

    1. Sì, pubblico sempre la versione economica dei libri quando c’è! Ho proprio intenzione di leggerlo anch’io infatti! Credo che se letto d’inverno trasmetta ancora più angoscia, soprattutto in una giornata gelida e senza sole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *